Bellolampo, Aiello (M5S): "Comportamento inaccettabile a danno della collettività"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Una vergogna inaudita, che ancora una volta vede un pubblico ufficiale macchiare il nome delle istituzioni. Il Comune si costituirà parte civile nel processo e sono soddisfatto che la Rap abbia avviato la procedura di licenziamento, perché simili comportamenti ledono soprattutto la collettività”. Lo dichiara il deputato siciliano e capogruppo del Movimento 5 Stelle in commissione Antimafia, Davide Aiello, in merito all'arresto di Vincenzo Bonanno, alto funzionario della Rap finito in manette con l'accusa di corruzione.

Torna su
PalermoToday è in caricamento