Martedì, 21 Settembre 2021
Politica

Bellolampo, Figuccia a Orlando: "Faccia mea culpa e dica chi compone le cricche"

"Da anni denuncio le condizioni della discarica di Bellolampo, regno del caos dove hanno evidentemente proliferato corruzione, inadempienze e malaffare. Se, come dice Orlando, è vero che la Società coinvolta negli scandali è entrata in discarica ai tempi di Crocetta, è altresì vero che a quel tempo la Regione era governata da tutto il suo Pd, oggi frastagliato in varie anime compresa quella che è ormai rappresentata da Italia Viva. Recentemente il sindaco che lo sa fare parlava di cricche. Si riferiva forse a questo tipo di cricche? Credo sia arrivato il momento di fare tutti i nomi perché i Palermitani hanno diritto di sapere cosa c'è dietro ad un sistema che rende la città satura di rifiuti ad ogni angolo, strade sporche e maleodoranti, sistema di raccolta inefficiente, e patti corruttivi tra soggetti spregiudicati". Così Vincenzo Figuccia a proposito degli arresti di questi giorni a seguito delle mazzette di Bellolampo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bellolampo, Figuccia a Orlando: "Faccia mea culpa e dica chi compone le cricche"

PalermoToday è in caricamento