Politica Petralia Soprana

Area interna delle Madonie, arriva un milione dall'assessorato Famiglia

L'assessore regionale Scavone: "Si tratta di risorse che serviranno per interventi nelle strutture per anziani e per persone con limitazioni nell'autonomia"

E' stato pubblicato sul sito istituzionale dell'assessorato regionale della Famiglia l'avviso pubblico per la concessione di aiuti volti a sostenere gli investimenti privati nelle strutture per anziani e persone con limitazioni nell'autonomia. Il bando, che prevede una dotazione finanziaria di circa un milione, è rivolto a progetti da mettere in campo nei 21 comuni dell'area madonita e s'inserisce all'interno della più ampia Strategia Nazionale per le Aree Interne.

A potere presentare istanza i soggetti del terzo settore no profit, previsti contributi a fondo perduto nel limite massimo del 50 per cento delle spese ammissibili e comunque fino a 200 mila euro.

“Le risorse serviranno- afferma l'assessore alle Politiche sociali, Antonio Scavone- per interventi di adeguamento, rifunzionalizzazione e ristrutturazione di edifici, compresa la fornitura delle relative attrezzature ed arredi, finalizzati all'erogazione di servizi socio assistenziali per anziani e per persone con limitazioni all'autonomia. L'obiettivo è quello di creare- continua l'esponente del governo Musumeci - centri diurni, strutture per dopo di noi, laboratori protetti ecc. che possano prendere in carico questi soggetti “più fragili” promuovendone l'inclusione sociale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Area interna delle Madonie, arriva un milione dall'assessorato Famiglia

PalermoToday è in caricamento