Appello a Nicola Zingaretti dei militanti ed ex dirigenti Pd-Gd Sicilia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Caro Segretario, Caro Nicola, in primo luogo volevamo congratularci con te. L’affluenza registrata alle primarie del 3 Marzo ci consegna un partito premiato dalla partecipazione e che continua a essere punto di riferimento del popolo del centrosinistra. Vincere la competizione delle primarie ti consegna una grande responsabilità: arginare i populismi e fare opposizione alle politiche scellerate dell’attuale governo. Per fare questo avrai bisogno delle giovani e dei giovani militanti siciliani che credono nel ruolo del Partito Democratico. Le ultime stagioni vissute all’interno del partito, per chi come noi ha militato nei circoli e negli organi di partito, sono state difficili e hanno visto uno scollamento di elettori e militanti con la classe dirigente.

Una classe dirigente che, con il tuo impegno, deve tornare a essere rappresentativa dei valori che il Partito Democratico si impegna a portare avanti. Per questo ti chiediamo da subito un segnale forte: coinvolgi i giovani, gli outsider, coloro che, pur militando, sono sempre stati oscurati dalle presenze ingombranti di deputati di vecchio corso e senatori navigati. Includi nella dialettica del nostro partito chi ha sempre militato nell’ombra a beneficio inconsapevole di un sistema che ormai non rappresenta più la categoria sociale che maggiormente può guardare al futuro: i giovani.

Le primarie sono state partecipate, è vero, ma non dai giovani del nostro paese. La politica del nostro partito deve guardare alla formazione di una classe dirigente che parta da scuola e università; che coinvolga le aspettative e le aspirazioni della generazione dei Millennials; che renda il linguaggio della politica adatto ai più giovani senza esasperati nuovismi. Chiudiamo questa breve lettera chiedendoti di essere il rinnovamento che professi sin da subito coinvolgendo i giovani, slegandoli dalla logica dell’appartenenza a una o l’altra corrente, ma legandoli a doppio filo al futuro del Partito Democratico. Militanti ed ex dirigenti PD-GD Sicilia Elvira Martino Ruggero D’Amico Chiara Puccio Fabrizio Pitarresi Gabriele Scalia Laura Elici Carlo Spataro.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento