Servizi sociali e assistenza alla persona, apre alla Noce il primo centro Cao

Il Centro di primo ascolto e orientamento è un sistema innovativo che ingloba soluzioni per attenuare e risolvere disagi dei cittadini, problematiche imprenditoriale e familiari. Il direttore Gitto: "Vogliamo dare risposte alle necessità del quotidiano sociale ed economico"

Apre anche a Palermo il Centro di primo ascolto e orientamento (Cao). Un sistema innovativo che ingloba soluzioni nell’immediato per attenuare e risolvere disagi dei cittadini, problematiche imprenditoriale e familiari. Sabato, alle 17,30, in via Noce s’inaugura la prima sede provinciale del Cao.

Innumerevoli sono le azioni di sostegno sociale ed economico che un Centro di primo Ascolto e Orientamento offre ai suoi utenti un’attenzione alla persona e al diritto costituzionale sull’inclusione lavorativa, per essere un punto di riferimento socio-assistenzialeattraverso la professionale conoscenza, esperienza e capacità. "Riteniamo - spiega Mariano Gitto, direttore nazionale dei Centri Cao - che una realtà di pluriservizi, rappresentati e garantiti a livello nazionale da un unico marchio, riesca ad essere più efficace sul territorio dove si sviluppa, potenziandone notevolmente il sistema d'integrazione pubblico-privato; una nuova linfa che offre interessanti e in gran parte inesplorate, risposte alle molteplici necessità del quotidiano sociale ed economico”. 

Il Cao è uno spazio dedicato all'ascolto inclusivo, dove presentarsi esponendo necessità, bisogni e difficoltà di vita personale, familiare e sociale o legate alla vita professionale. Il centro rappresenta il primo filtro di orientamento dei servizi offerti dall'associazione di promozione sociale "Progetto Cao" e dall'azienda partner "Eurosystems Network Management srl".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I professionisti a disposizione terranno conto di bisogni immediati per stabilire percorsi di accoglienza, orientamento e sostegno offrendo garanzia di anonimato e riservatezza. Insieme ai suoi partners, l'associazione è in grado di fornire una grande quantità di servizi al cittadino, tra cui: visite mediche presso strutture convenzionate, consulenze legali e fiscali, servizi assicurativi e immobiliari, sconti e prodotti da aziende selezionate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento