menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Da sinistra, Andrea Ostellari e Antonio Triolo

Da sinistra, Andrea Ostellari e Antonio Triolo

Lega, il presidente della commissione Giustizia al Senato in visita a Palermo

Andrea Ostellari ha deposto una corona di fiori sulla stele della strage di Capaci. Tra gli appuntamenti del senatore ci sono una serie di incontri istituzionali con al centro i temi della prescrizione e la riforma della giustizia


Oggi incontri alla Corte dei conti, domani convegno all'Hotel Ibis Styles President
Il senatore leghista

È cominciata con una visita alla stele della strage di Capaci la due-giorni a Palermo del presidente della commissione Giustizia al Senato, Andrea Ostellari, che prevede fino a domani (sabato) una serie di incontri istituzionali con al centro i temi della prescrizione e la riforma della giustizia.

L’esponente della Lega a Palazzo Madama, accompagnato dal commissario provinciale, Antonio Triolo, ha deposto una corona di fiori in memoria del giudice Giovanni Falcone, della moglie Francesca Morvillo e dei tre agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro. Poi l’incontro istituzionale con i giudici tributari della Corte dei conti, nella sede di via Cordova.

Domani mattina, il senatore Ostellari parteciperà al convegno organizzato dalla sezione cittadina della Lega sul tema "Prescrizione e riforma della giustizia". L'appuntamento è a partire dalle 10,30 all'Hotel Ibis Styles Palermo President, in via Francesco Crispi 230. Ai lavori, moderati dal commissario provinciale della Lega, Antonio Triolo, interverranno Stefano Santoro, avvocato del foro di Palermo; Francesco Greco, avvocato e componente del Consiglio nazionale forense; Bartolomeo Romano, ordinario di diritto penale all'università di Palermo; Igor Gelarda, responsabile enti locali Lega Sicilia occidentale e dirigente nazionale del sindacato di polizia Coisp; e le parlamentari europee Francesca Donato e Annalisa Tardino.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento