Politica

Raggiunto l'accordo Amia-Comune Adeguato il contratto di servizio

Intesa dopo tredici anni che prevede otto milioni in più per l'azienda. Una somma provvidenziale per salvare e rilanciare l'ex municipalizzata. Fit Cisl Ambiente: "Ottima notizia"

Raggiunto l'accordo dopo tredici anni tra Comune e Amia per l'adeguamento del contratto di servizio per l'azienda che si occupa di igiene ambientale. Un'intesa che prevede gli otto milioni in più provvidenziali per salvare e rilanciare l'ex municipalizzata. Per Dionisio Giordano, segretario regionale Fit Cisl Ambiente si tratta di "un'ottima notizia, ora ci aspettiamo che le parti rispettino anche gli altri impegni assunti al tavolo prefettizio di luglio e agosto, come il passaggio dei 175 lavoratori di Amia Essemme ad Amap". Resta inoltre aperta la vicenda che riguarda la restituzione delle penalità per il biennio 2008-2010 da parte del Comune ad Amia, e l'adozione dei nuovi criteri per le penalità per il futuro che Amia, Comune e Palermo Ambiente devono definire. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raggiunto l'accordo Amia-Comune Adeguato il contratto di servizio

PalermoToday è in caricamento