Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Politica Politeama

Covid, Confintesa sanità: "Dipendenti Ismett, Buccheri e San Raffaele aspettano bonus"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Oggi il generale Figliuolo verrà in visita a Palermo e con l’occasione sarà all'Ismett. Ad accompagnarlo ci saranno il presidente della Regione, Nello Musumeci e l’assessore alla Salute, Ruggero Razza.Sin qui nulla di particolarmente strano, se non per il fatto che proprio i dipendenti dell’Ismett sono tra quelli, insieme ai colleghi del Buccheri La Ferla e del San Raffele di Cefalù, che ancora aspettano il famigerato Bonus Covid-19. Quindi appare una stonatura il fatto che al commissario nazionale alla gestione pandemia proprio in ambito Covid (centri vaccinali e reparti Covid) si faccia visitare una struttura che del Covid aspetta ancora la giusta ricompensa economica per i rischi ed i sacrifici fatti". Lo dice Domenico Amato, segretario regionale Confintesa Sanità.

"Mio malgrado - aggiunge - devo notare e far notar che Musumeci e Razza sono tanto bravi e pronti a fare passerella Istituzionale e a mostrarsi in pubblico (in vista delle prossime elezioni regionale) quanto a non mantenere le promesse fatte; è vergognoso che ad oggi le uniche strutture che ancora devono avere corrisposto il promesso e guadagnato Bonus Covid, siano proprio l’Ismett, il Buccheri edil San Raffale, tre strutture di eccellenza della sanità siciliana e Italiana".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, Confintesa sanità: "Dipendenti Ismett, Buccheri e San Raffaele aspettano bonus"

PalermoToday è in caricamento