Danni alla biblioteca regionale, interrogazione della Schillaci (M5S): "Musumeci intervenga"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"L’alluvione del 15 luglio, oltre agli allagamenti e agli innumerevoli disagi per gli automobilisti rimasti intrappolati sia in viale della Regione che nel resto della città, ha provocato danni anche al patrimonio culturale. A tal proposito siamo vicini al direttore della biblioteca regionale, a capo di una struttura che ha rischiato di essere seriamente compromessa dagli allagamenti. Il mio plauso va al personale della biblioteca che sta provando ad asciugare i preziosi libri che sarebbero andati perduti perché alcuni locali della biblioteca si sono allagati. Il governo Musumeci dica cosa intende fare per tutelare e valorizzare l’enorme patrimonio custodito in quella biblioteca".

A dichiararlo è la deputata regionale del Movimento 5 Stelle Roberta Schillaci, componente della commissione Cultura, formazione e lavoro dell’Ars che ha depositato una interrogazione per sapere dal governo regionale cosa intenda fare per custodire e valorizzare la biblioteca di corso Vittorio Emanuele Palermo. "Da forza d’opposizione - dichiara Schillaci - non possiamo che incalzare la Regione a prendersi le responsabilità che le competono attraverso un atto ufficiale. Siamo certi che le istituzioni provvedano a trovare immediate soluzioni".

Torna su
PalermoToday è in caricamento