menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Viale Regione dopo l'alluvione

Viale Regione dopo l'alluvione

L'alluvione del 15 luglio, Ferrandelli: "Dal Comune nessuna relazione per chiedere stato calamità"

Senza il documento non si può procedere con l'istanza e, quindi, ai risarcimenti. Il consigliere comunale e componente della segreteria nazionale di + Europa: "Un'indecenza. Il sindaco Orlando venga in Aula"

"Il Comune, a distanza di 150 giorni dagli eventi alluvionali del 15 luglio scorso, non ha ancora inviato la relazione necessaria alla dichiarazione dello stato di calamità, propedeutica al riconoscimento da parte del Governo nazionale dello stato di emergenza". La denuncia è di Fabrizio Ferrandelli, consigliere comunale e componente della segreteria nazionale di + Europa.

Ferrandelli parla di "incapacità dell’amministrazione" e annuncia di avere chiesto in commissione Bilancio "una seduta alla presenza del sindaco per porre fine a questa indecenza. Ho evidenza che con nota 24772 del 5/11/2020 la presidenza della Regione sollecitasse al sindaco, mettendo in copia il presidente del consiglio dei Ministri e il prefetto di Palermo, la relazione dettagliata sui danni arrecati a persone e cose. Motivo per il quale risulta anche bloccata l’erogazione del contributo di 900.000 euro previsto dalla legge regionale 3/2020".

"Mi preme informare la cittadinanza - continua Ferrandelli - che diverse sedute di commissione e di Consiglio comunale sono state dedicate alla risoluzione della problematica relativa agli indennizzi, nonostante le cause degli ulteriori ed eventuali allegamenti siano ancora tutt’altro che rimosse, ma che ad oggi tutto tace. Un comportamento del genere risulta deprecabile amministrativamente ma anche manifestatamente omissivo e irrispettoso della condizione di chi ha subito danni significativi trovandosi in una condizione di sopravventa difficoltà per cause altrui. Al danno si sta aggiungendo la beffa di chi non svolge il proprio dovere ed io andrò fino in fondo incalzando e denunciando".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento