"Alimena Futura prova (invano) a far abbassare le tasse"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Ad Alimena, durante la seduta del Consiglio Comunale, per l’approvazione delle aliquote Imu anno 2020 e le tariffe provvisorie TARI 2020, l’opposizione Alimena Futura, rappresentata da Salvatore Scelfo e Alvise Stracci, tenta di fare abbassare le tasse, ma invano. "Abbiamo esercitato il nostro ruolo in più riprese, per tentare di fare abbassare le tasse ai nostri concittadini e abbiamo anche posto il tema, a nostro parere, dell’illegittimità della nomina del Vice Segretario del comune, perché non è dipendente a tempo indeterminato così come previsto dalla circolare del Ministero degli interni che abbiamo consegnato agli atti", così commenta Salvatore Scelfo, capogruppo consiliare. In allegato i due stralci di delibere dove sono riportati gli interventi e le proposte della minoranza e le risposte dell’amministrazione che, pur condividendole, non le ha approvate.

Torna su
PalermoToday è in caricamento