Mercoledì, 28 Luglio 2021
Politica

Fusione aeroporti Palermo-Trapani, Caracausi (Idv): "No ai privati"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“L’ipotesi di un accorpamento degli aeroporti di Palermo e Trapani non ci trova contrari, ma a chiare condizioni: niente privatizzazioni e soprattutto l’impegno da parte della Regione o degli altri soci a coprire i debiti, che altrimenti rischierebbero di azzoppare sul nascere un’ipotetica azienda. Già in passato si era parlato di privatizzare la Gesap, che gestisce l’aeroporto di Palermo, e la storia ha dato ragione a chi, come noi, era contrario: si rischiava di svendere uno scalo a scapito dell’interesse pubblico. Oggi si evitino nuovi errori e soprattutto si guardi solo ed esclusivamente all’interesse dei siciliani”. Lo dice Paolo Caracausi (Idv), presidente della commissione Aziende del consiglio comunale di Palermo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fusione aeroporti Palermo-Trapani, Caracausi (Idv): "No ai privati"

PalermoToday è in caricamento