Sabato, 24 Luglio 2021

Notizie su Domenico Amato a Palermo

L'Sos di Confintesa: "Sferracavallo nell’incuria più totale"
Sferracavallo

L'Sos di Confintesa: "Sferracavallo nell’incuria più totale"

"Di questi giorni la notizia della giornalista aggredita a Sferracavallo da gente certamente poco raccomandabile, nella giornata di Ferragosto poichè aveva 'osato' girare un servizio sulle tendopoli e i bivacchi che si erano creati in occasione della festività nonostante i divieti imposti dalle autorità...

Amato (Confintesa Palermo): "Viabilità in Sicilia, la goccia che fa traboccare il vaso"
Politeama

Amato (Confintesa Palermo): "Viabilità in Sicilia, la goccia che fa traboccare il vaso"

La Viabilità o per meglio dire la non viabilità in Sicilia è recentemente tornata agli onori della cronaca con degli articoli comparsi su lacune testate giornalistiche online. In particolare si faceva riferimento al famigerato tratto della A19 Palermo – Catania (ponte di Scillato) che da anni ha visto la chiusura e il successivo abbattimento di uno dei due ponti presenti in quel determinato tratto autostradale.

Reddito di cittadinanza, Confintesa: "Assunzioni ferme"
Politeama

Reddito di cittadinanza, Confintesa: "Assunzioni ferme"

L'ordine dei consulenti del lavoro di Palermo punta il dito contro la Fase 2 del Reddito di Cittadinanza, ancora lontana la possibilità di assunzione di quanti hanno già usufruito di tale misura. Circa 2 milioni le persone coinvolte di cui solo 700 mila risulterebbero occupabili e la metà di questi ultimi vive enormi problemi sociali; dei 200 mila già convocati dai Centri per l’impiego (centri di cui ancora non si è provveduto al tanto sbandierato rinnovo) è stato fatto solo il profilo, per firmare il Patto per il lavarono dovranno essere riconvocati nel 2020, si deve infatti ancora attendere la piena realizzazione della Banca Dati Informatica Unica per incrociare i dati di domanda e offerta di lavoro, inoltre non è ancora operativo l’Assegno di Ricollocazione, con cui pagare i servizi per l’inserimento occupazionale.

Strage di Capaci, Amato: "Il 23 maggio sia momento del ricordo e non delle divisioni"
Politeama

Strage di Capaci, Amato: "Il 23 maggio sia momento del ricordo e non delle divisioni"

23/05/2019, a Palermo si stanno svolgendo le celebrazioni per l’anniversario della strage di Capaci del 1992 in cui persero la vita il magistrato antimafia Giovanni Falcone, sua moglie il magistrato Francesca Morvillo e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonino Montinaro.Falcone ebbe a dire: “Gli uomini passano, le idee restano. Restano le loro tensioni morali e continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini.’‘Chi tace e chi piega la testa muore ogni volta che lo fa, chi parla e chi cammina a testa alta muore una volta sola.’

PalermoToday è in caricamento