rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
PalermoToday

Passaggio di consegne all'Unipa, l'Udu: "Ora serve un salto di qualità"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Oggi pomeriggio si terrà a Palazzo Steri il passaggio di consegne del rettorato dell'Università degli studi di Palermo dal rettore uscente Fabrizio Micari al suo successore Massimo Midiri, eletto il luglio scorso, vincendo al primo turno il duello con il professore Francesco Vitale. "Siamo lieti dell'insediamento del nuovo rettore. Quest'estate abbiamo sostenuto la sua - dichiara Matteo Norcia, coordinatore dell'Udu Palermo - e ci auguriamo di poter fare insieme un ottimo lavoro. Da parte nostra ci sarà uno spirito propositivo e ci auspichiamo sia così anche dall'altro lato".

"Con l'insediamento del nuovo rettore lavoreremo fin da subito per realizzare alcuni dei punti del nostro programma elettorale delle elezioni dello scorso maggio - dichiarano Irene Ferrara e Valerio Quagliano, senatrice accademica e rappresentante al Csu dell'Udu Palermo - confidiamo che il prossimo sessennio sia di crescita e che porti al salto di qualità che l'ateneo e tutta la citta di Palermo meritano. Auspichiamo che già da questi primi due anni - continuano Ferrara e Quagliano - si possano realizzare grandi novità per l'università".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passaggio di consegne all'Unipa, l'Udu: "Ora serve un salto di qualità"

PalermoToday è in caricamento