Come proteggere casa e auto da un furto ogni 3 minuti

In materia di sicurezza, la paura più grande per i palermitani è quella di vedere violato il proprio nido ma anche di smarrire le chiavi di casa o dell'auto, con tutti i rischi che ciò comporta. Ecco perché proteggersi è fondamentale.

"Un uomo percorre il mondo intero in cerca di ciò che gli serve e torna a casa per trovarlo". Come non essere d'accordo con George Moore che sintetizza in una frase il concetto di "casa" come sinonimo di tutto ciò di cui ogni uomo ha bisogno. La casa, infatti, è quel posto in cui ci sentiamo al sicuro e liberi di stare senza difese. Anche per i palermitani la paura più grande è quella di vedere violato il proprio nido o di smarrire le chiavi di casa o dell'auto, con tutti i rischi che ciò comporta. 

Provoca angoscia dirlo ma in Italia, secondo gli ultimi dati Istat, avvengono 520 furti al giorno, uno ogni tre minuti. I furti nelle abitazioni restano, dunque, uno dei più grandi problemi in materia di sicurezza. Ma non è, certamente, tutto. Un'altra preoccupazione è senza dubbio legata alla frenesia delle vite di tutti. Con l'universo di impegni quotidiani che riempiono le nostre teste è certamente facile dimenticare molte cose. E qual è l'oggetto più facile da smarrire? Neanche a dirlo... ovviamente le chiavi. Perderle spesso non significa solo restare fuori da casa o dall'auto, ma consegnare in mano a ignoti la possibilità di depredare il proprio vissuto. 

Alla luce di tutto ciò, è allora fondamentale proteggersi e proteggere le proprie case e auto, aumentandone la sicurezza. Per non farci cogliere impreparati abbiamo contattato dei professionisti del settore, i fratelli Barcellona del Centro del Telecomando, che di sicurezza si occupa dal 1962. Nata dalla dedizione del padre Carlo, l'azienda quasi 60 anni fa è stato il primo centro assistenza a offrire a Palermo servizi come la duplicazione e la copia di chiavi e telecomandi, la fornitura e il montaggio di serrature blindate e casseforti e l'installazione di sistemi di sicurezza. Una passione che il padre ha instillato nei figli Salvo e Francesco che oggi proseguono la sua attività negli storici locali di via Tommaso Gargallo, facendo di sistemi e soluzioni sempre più smart il loro cavallo di battaglia. 

Esperti di elettrotecnica, i fratelli Barcellona ci spiegano cosa deve fare un palermitano per non rischiare di restare a piedi o fuori casa e per dormire sonni tranquilli. Innanzitutto è indispensabile avere sempre una chiave di scorta. Se duplicare delle chiavi senza l'originale per Salvo e Francesco è sempre possibile, farlo a partire dalla prima chiave richiede un minore dispendio di tempo e denaro. 

Per chi ha il dubbio che le proprie chiavi possano essere finite in mani poco raccomandabili, per chi ha casa in affitto o ha comprato un'auto usata, può essere importante proteggersi da possibili malintenzionati. Centro del Telecomando propone non il cambio dell'intera serratura ma del solo cilindro con adeguamento a quello europeo. Il tutto con un servizio di assistenza h24 per venire incontro alle ogni esigenza e affrontare tutte le problematiche che si possono verificare nel quotidiano. Un servizio sempre più rapido ed efficiente grazie all'app Sos Urgente che vi farà arrivare a casa qualunque professionista di cui abbiate bisogno con un semplice clic. Garantiscono la simpatia e la professionalità dei fratelli Barcellona. 

Video popolari

Come proteggere casa e auto da un furto ogni 3 minuti

PalermoToday è in caricamento