rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Partner

Auto elettriche e facilità di ricarica, la nuova era è già realtà

Cresce il numero delle stazioni di ricarica ad alta potenza per i veicoli elettrici con l'intento di facilitare i viaggi a lunga distanza.

Le auto elettriche sono il presente e il futuro prossimo della mobilità. Dopo una partenza a rilento, la loro presenza sulle nostre strade cresce in maniera importante e l'elettrico continua a guadagnare quote di mercato mese dopo mese. Nonostante ciò c'è ancora molto da fare e il gap tra Italia ed Europa nella richiesta di questa tipologia di vetture è ancora grande, basti pensare che nel 2020 nel Belpaese le vendite di auto elettriche hanno rappresentato il 4% del totale contro il 10% dell'Unione Europea. 
Questa differenza può essere imputabile a molti fattori. Sicuramente due importanti ostacoli che disincentivano molti automobilisti a effettuare il definitivo passaggio all'elettrico sono: l'esigua presenza di stazioni di ricarica sul territorio nazionale e, non meno importante, la velocità di ricarica. Non tutti infatti sono disposti ad aspettare anche delle ore per ricaricare la propria vettura. 

Ed è proprio per risolvere questi due problemi che è nata Ionity, una joint-venture che comprende alcuni tra i più importanti marchi automobilistici mondiali e che è stata fondata con l'obiettivo di creare una rete europea di stazioni di ricarica ad alta potenza per favorire i viaggi a lungo raggio. E c'è di più, l’energia fornita proviene infatti da fonti 100% rinnovabili per un'esperienza ecologica a 360°.
La missione di Ionity è quella di raggiungere 400 stazioni su tutto il territorio europeo, distanti l'una dall'altra non più di 120 Km. Stazioni semplici e intuitive che faciliteranno la transizione all'elettrico.
Nel 2019 Hyundai è entrata a far parte di Ionity poco prima di immettere nel mercato il nuovo brand IONIQ.


Cos'é Ioniq?


Ioniq è il primo marchio della multinazionale coreana dedicato ai veicoli elettrici a batteria (BEV), un programma di ricerca e sviluppo a lungo termine incentrato sulla mobilità eco-sostenibile, e Ioniq 5 è il modello di lancio. Si tratta di un crossover di medie dimensioni nonché prima auto del gruppo a nascere e funzionare sulla piattaforma E-GMP (Electric-Gl obal Modular Platform), un sistema sviluppato da Hyundai che consente di offrire ai clienti un notevole risparmio di tempo, grazie a una più rapida capacità di ricarica e a una maggior autonomia che può arrivare a 480 km. 

L’innovativa batteria da 800V di Ioniq 5 raddoppia lo standard automotive (400V) e consente una ricarica dal 10% all’80% in appena 18 minuti. Bastano inoltre cinque minuti di ricarica per ottenere un'autonomia di 100 Km. 
Tra i vantaggi offerti da E-GMP c'è la disponibilità di spazi più ampi per accogliere i passeggeri e sistemare i bagagli. Il passo allungato (3.000 mm) di Ioniq 5 permette infatti di avere la medesima capienza di una berlina di grandi dimensioni in un crossover di media grandezza, fattore che ha permesso la creazione di un abitacolo dalla spaziosità record per il massimo del comfort.
La nuova creatura del marchio di Seul si presenta inoltre come il primo veicolo elettrico a offrire un'esperienza inedita attraverso l’uso innovativo degli spazi interni e delle tecnologie avanzate, come la possibilità di ricaricare con l'impianto di bordo (800 Volt convertiti a 220) un computer, un monopattino o una bicicletta elettrica, sfruttando la funzione V2L (Vehicle-to-Load) capace di erogare fino a 3,6 kW di potenza.

_DSC6761-2
Ioniq 5 è dotata del sistema Highway Driving Assist 2 (HDA 2) che controlla la velocità e la distanza di sicurezza dal veicolo che precede per un’esperienza di guida ancora più confortevole.
Un mix tra tecnologia, comfort ed eco-sostenibilità – caratterizzata anche dall'uso di materiali eco-compatibili – unito a un design senza tempo che omaggia il passato della casa coreana, rappresentando un vero e proprio ponte verso il futuro. Proprio come faranno anche Ioniq 6 e Ioniq 7, rispettivamente una berlina e un SUV di grandi dimensioni, che saranno lanciati nei prossimi mesi.

Ioniq 5 rappresenta dunque un motivo in più per passare all'elettrico una volta per tutte. Se a questo ci uniamo la nuova tranche di incentivi, pari a 57,5 milioni di euro, destinati all'acquisto di vetture con emissioni fra 0 e 60 g/km di CO2, ci rendiamo conto che il momento è davvero propizio. 

Affidati a un team di esperti

Per conoscere tutti i dettagli su Hyundai Ioniq 5 affidati ai professionisti di Mondo Auto, un team di esperti che ha per obiettivo quello di fornire servizi di mobilità innovativi con soluzioni personalizzate che si adattino alle esigenze di ogni automobilista. 
Oltre 45 anni di esperienza e di passione per una realtà che si propone la totale gestione della mobilità del consumatore: dall'acquisto alla riparazione del veicolo e assistenza, agli eventuali ricambi o servizi aggiuntivi necessari.
Un'azienda consolidata che puoi conoscere vistando il sito o recandoti nei due punti vendita presenti a Palermo. 

Mondo Auto è passione, innovazione, professionalità, esperienza e competenza al servizio degli automobilisti.
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto elettriche e facilità di ricarica, la nuova era è già realtà

PalermoToday è in caricamento