Alziamo gli occhi al cielo, il futuro della Sicilia è sempre stato lì

Il sole è tutto ciò di cui abbiamo bisogno per produrre energia in modo pulito ed efficiente

Da quel fatidico primo giorno in cui "luce fu", nei secoli la luce ha iniziato il suo lento cambiamento, arrivando fino a oggi, imbrigliata dall'intelletto umano in forme sempre nuove e straordinarie. E in futuro essa è destinata a evolvere ancora, perché la luce, in sé, non basta più: deve diventare energia. E, allora, per una terra come la Sicilia, baciata tutto l'anno da un sole caldo e abbacinante, è proprio nell'energia del sole che bisogna trovare la strada per il futuro. È ciò che ha fatto Italtekno, una delle realtà più solide e importanti nel settore delle energie rinnovabili e leader in Sicilia nel fotovoltaico e nel settore dell'efficienza energetica.

Italtekno ha compreso che oggi non basta semplicemente separare la luce dalle tenebre, ma bisogna farlo nel modo più efficiente possibile. E chi può assolvere a tale compito meglio di un'azienda di seri professionisti che ha fatto dello sfruttamento dell'energia più potente di tutte, quella solare appunto, un marchio di fabbrica?

Nata dall'intraprendenza dell'Ing. Guglielmo Speciale, palermitano ed imprenditore di prima generazione che ha avuto il merito di tornare alla sua Sicilia ed esserne un valore aggiunto, dopo diverse esperienze lavorative all'estero, Italtekno è da considerarsi oggi un valore aggiunto e un punto di riferimento per l'isola, proprio per la sua opera di implementazione del solare termico nella vita e nel lavoro dei siciliani, per la lotta agli sprechi energetici e per i ritorni in termini di risparmio ed efficienza, oltre che a livello ambientale.

Prove dell'impegno e dell'eccellenza raggiunta dall'azienda nel settore sono gli importanti riconoscimenti ottenuti per la qualità e la produttività degli impianti da parte di grandi realtà come Huawei e Viessmann Italia e il premio all'innovazione assegnatole per ben due volte, nel 2018 e nel 2020, da Confindustria.

Convenienza e sostenibilità sono, dunque, le parole d'ordine scelte da Italtekno per guardare al futuro e nel progettare la gamma di prodotti e servizi. L'azienda concentra da sempre le sue forze nella quotidiana realizzazione di impianti fotovoltaici per privati, aziende e pubbliche amministrazioni, nella creazione di efficienza energetica, nel monitoraggio dei consumi, nel relamping LED, nella diagnosi e negli audit energetici, così come nella gestione dei certificati bianchi e nella realizzazione di Finanza di Progetto rivolta alla riqualificazione degli impianti di illuminazione pubblica.

Non solo fotovoltaico, insomma, anche se il sole rimane senza dubbio l'alleato più forte dell'azienda, che proprio a proposito dell'installazione di un impianto fotovoltaico consiglia tre regole d'oro da tenere sempre a mente: scegliere la qualità, anche a discapito dell'economicità; affidarsi ad aziende con personale qualificato ed esperto; valutare singolarmente ogni soluzione sempre nell'ottica della personalizzazione e del soddisfacimento delle proprie necessità.

Consigli pratici e di buon senso che vanno ad aggiungersi agli innegabili benefici di una scelta energetica di questo tipo, a partire dal lato puramente economico della questione: oltre all'evidente risparmio in bolletta, infatti, si aggiunge il poter sfruttare la detrazione fiscale del 50% in 10 anni, così da far diventare il pannello solare un investimento vantaggioso che può ripagarsi da solo in circa 3 anni grazie ai proventi della cessione automatica di energia tramite lo scambio sul posto.

Altri benefici? I pannelli solari richiedono pochissima manutenzione; non utilizzano alcun tipo di combustibile per trasformare l'energia solare in energia elettrica e per immagazzinarla all'interno di batterie; fanno bene alla comunità e all'ambiente riducendo nettamente le emissioni di CO2 nell'atmosfera.

Insomma, esitare nell'installare un impianto fotovoltaico è controproducente da tutti i punti di vista: economico, ambientale e sociale. Quindi che aspettate? Ricordate che basta alzare gli occhi al cielo per fare la scelta giusta, perché il futuro della Sicilia è sempre stato lì, nel sole. Puntare in alto, quindi, è tutto ciò di cui abbiamo bisogno per produrre energia pulita ed efficiente.

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Reddito di cittadinanza, per il mese di sospensione potranno essere chiesti i buoni spesa

Torna su
PalermoToday è in caricamento