Autotrazione, calano i consumi di benzina e gasolio: a Palermo è effetto lockdown

Tra gennaio e marzo in Sicilia sono calati sia i consumi di gasolio (-5,8%) che i consumi di benzina (-17,1%) per i mezzi ad autotrazione. Si va dal -4,1% di Caltanissetta al -15,5% del capoluogo fino ad arrivare al -62,3% di Ragusa

Nel primo trimestre 2020 in Sicilia i consumi di gasolio per autotrazione sono calati del 5,8%, mentre i consumi di benzina per autotrazione sono calati del 17,1%. Nel comparto dei consumi di benzina per autotrazione in Sicilia quasi tutti i dati provinciali sono negativi: si va dal -4,1% di Caltanissetta al -15,5% di Palermo fino ad arrivare al -62,3% di Ragusa. Fanno eccezione Trapani ed Enna che fanno registrare degli aumenti rispettivamente del 6,7% e del 12,7%, aumenti che però non sono sufficienti a far diventare positivo il saldo regionale.

Consumi di gasolio 

Nel comparto dei consumi di gasolio vi sono cinque province che hanno fatto registrare un calo: Ragusa (-48,5%), Siracusa (-31,5%), Agrigento e Caltanissetta (-3,4%) e Palermo (-2,2%). Nelle restanti province sono stati registrati degli aumenti che tuttavia, anche in questo caso, non sono sufficienti a far diventare positivo il saldo regionale. Questi dati sono stati elaborati dal Centro Studi Continental sulla base di dati del Ministero dello Sviluppo Economico.

Effetto lockdown

In Italia nel primo trimestre 2020, per effetto del lockdown imposto a causa del Coronavirus, i consumi di benzina per autotrazione sono calati del 17,1% rispetto allo stesso periodo del 2019. Sempre nello stesso periodo i consumi di gasolio per autotrazione sono diminuiti del 15,3%. Tra le regioni italiane è il Lazio ad aver fatto registrare il calo maggiore a livello percentuale: -28,2% per i consumi di benzina e -40,9% per i consumi di gasolio. All’interno di una situazione che presenta cali generalizzati vi sono però anche due dati in controtendenza: i consumi di benzina in Abruzzo sono aumentati dello 0,5% rispetto al 2019 e i consumi di gasolio in Valle D’Aosta sono aumentati dell’1,3%, sempre rispetto al 2019.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "T'ammazzo a legnate, butta sangue": schiaffi e calci agli anziani, 4 arresti in una casa di riposo

  • Se ne va a soli 34 anni Elisa Trevisano, stella del basket palermitano

  • "Picchiata e stuprata dal padre a 15 anni perché lesbica", chiesta la condanna dei genitori

  • Febbre e isolamento per Covid, ma era leucemia fulminante: muore un detenuto per mafia

  • La pipì davanti a un negozio, le coltellate e il lobo tagliato: un "affronto" dietro la lite

  • Da Nuovo Cinema Paradiso al dramma, Salvatore Cascio: "Sono quasi cieco"

Torna su
PalermoToday è in caricamento