Zone blu a Palermo, la sosta si compra (anche) con un click: come pagare il parcheggio online

Archiviato l'antico talloncino con giorno e ora da grattare, scaricando Palermomobilita si possono pagare zone blu, biglietti a tempo, biglietti giornalieri e abbonamenti. L'app entrerà a regime nelle prossime settimane

Esistono applicazioni che permettono di pagare online le zone blu. E permettono, soprattuo, di pagare precisamente per il tempo che occorre, con la possibilità di prolungarlo anche a distanza. Pagamento che può essere effettuato in pochi click, tramite carte di credito o Paypal. 

Palermomobilita

Non tutti i palermitani sanno che esiste un modo per pagare le zone blu di competenza Amat anche online. Archiviato l'antico talloncino con giorno e ora da grattare, scaricando l'app Palermomobilita si possono pagare zone blu, biglietti a tempo, biglietti giornalieri e abbonamenti. I controllori sono muniti di un terminale per la verifica del titolo di viaggio elettronico. L'app, che entrerà a regime nelle prossime settimane, è già disponibile su Android. 

Telepass Pay

Nella nostra rassegna troviamo anche Telepass Pay che sfrutta la nota piattaforma per il pagamento dei pedaggi autostradali; un’app che, in modo semplice ed immediato, ti consente di pagare la sosta sulle strisce blu, il rifornimento di carburante, la corsa in taxi e il bollo auto. L’importo della sosta verrà direttamente addebitato sul conto Telepass.

Accessori auto: i prodotti più venduti sul web 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "T'ammazzo a legnate, butta sangue": schiaffi e calci agli anziani, 4 arresti in una casa di riposo

  • Se ne va a soli 34 anni Elisa Trevisano, stella del basket palermitano

  • "Picchiata e stuprata dal padre a 15 anni perché lesbica", chiesta la condanna dei genitori

  • Febbre e isolamento per Covid, ma era leucemia fulminante: muore un detenuto per mafia

  • La pipì davanti a un negozio, le coltellate e il lobo tagliato: un "affronto" dietro la lite

  • Da Nuovo Cinema Paradiso al dramma, Salvatore Cascio: "Sono quasi cieco"

Torna su
PalermoToday è in caricamento