rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Le previsioni

Meteo, in Sicilia prosegue la lunga estate di fine ottobre: ecco cosa sta succedendo e quando finirà

Secondo Andrea Bonina di 3bmeteo "le cause vanno ricercate nell’ingerenza dell’anticiclone subtropicale". Le massime oscilleranno mediamente tra 25 e 28 gradi lungo le coste, più caldo nelle aree interne. Le temperature più fresche arriveranno in concomitanza con il weekend

Autunno in stand by su gran parte dell'Europa. Anche l’ultima settimana di ottobre si chiuderà nel segno della stabilità atmosferica, della siccità e di temperature anomale e marcatamente superiori alle medie climatiche autunnali su ampi settori europei, Sicilia compresa.

Come spiega Andrea Bonina di 3bmeteo.com "le cause vanno ricercate nell’ingerenza dell’anticiclone subtropicale, i cui massimi si dispongono tra le coste nordafricane, le Baleari e l’Europa centrale. In questo contesto sinottico, assai lontano dai canoni tipici della stagione autunnale, ancora per diversi giorni le umide e piovose perturbazioni atlantiche si manterranno ai margini del Continente, distanti migliaia di chilometri dall’Italia e relegate lungo un corridoio depressionario che si estende dalla Groenlandia ai settori più occidentali delle Isole britanniche, fino a lambire l’arcipelago delle Azzorre. In una relazione di causa-effetto, il canale fresco, umido e perturbato attivo in pieno Atlantico continuerà a favorire, in risposta, l’afflusso di masse d’aria estremamente miti dal Nord Africa sul Mediterraneo. Ne scaturiranno anomalie termiche positive mediamente comprese tra 6 e 10°C".

Sicilia, temperature diurne dai connotati estivi

Come precisato dai meteorologi di 3bmeteo.com, in Sicilia il caldo fuori stagione - seppur estremamente rilevante per estensione e durata - non raggiungerà picchi record per il mese di ottobre. Le temperature massime oscilleranno mediamente tra 25 e 28°C lungo le coste, mentre tra l’Ennese orientale, la Piana di Catania e l’alto Siracusano interno saranno probabili punte di 30-32°C.

"Per gran parte della settimana - spiega ancora il meteorologo - la subsidenza impressa dall’alta pressione, i cieli sgombri da nuvolosità significativa e la calma di vento favoriranno un’ampia escursione termica tra il dì e la notte; nelle valli dell’Ennese, del Nisseno e dei Sicani e lungo le coste meridionali sarà probabile, inoltre, la formazione di locali banchi di nubi basse, nebbie e foschie nottetempo e alle prime luci dell’alba. La lunga estate tardo-ottobrina aggraverà la siccità, già significativa in particolare nelle province ioniche dell’Isola".

Novità da fine mese?

I primi segnali di declino dell’anticiclone si faranno strada con buona probabilità a partire dal 28-29 ottobre. Secondo le proiezioni a medio e lungo termine di 3bmeteo.com, proprio negli ultimi giorni del mese, e in concomitanza con il weekend "i massimi dell’alta pressione tenderanno a migrare gradualmente verso l’Europa occidentale, lasciando spazio all’afflusso di correnti più fresche in direzione dei Balcani, della Grecia e del Sud Italia. Un pattern meteorologico che, in caso di sostanziali conferme, determinerebbe un sensibile calo delle temperature e l’avvio di una fase più dinamica specie per la Sicilia centro-orientale. Per il ritorno a condizioni prettamente autunnali a scala europea - conclude Bonina - occorrerà attendere, invece, quantomeno l’avvio di novembre".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, in Sicilia prosegue la lunga estate di fine ottobre: ecco cosa sta succedendo e quando finirà

PalermoToday è in caricamento