menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Permesso auto per i residenti: come richiedere il pass per le zone blu a Palermo

Le zone blu sono costituite da aree delimitate (di cui alcune attive solo durante la stagione estiva), contrassegnate con le sigle alfanumeriche da P1 a P18. Tutto quello che devono fare i residenti per avere il permesso al posteggio

Le zone blu sono costituite da aree delimitate (di cui alcune attive solo durante la stagione estiva), contrassegnate con le sigle alfanumeriche da P1 a P18. In ciascuna di esse è applicata una tariffa oraria di 1 euro. E' possibile fare dei permessi speciali o degli abbonamenti per chi in quelle zone risiede. 

Come ottenere il pass

Per ottenere il permesso (pass) per le zone blu, oltre al pagamento del costo di emissione, è necessario dimostrare il possesso dei requisiti attraverso la presentazione dei seguenti documenti:

Cosa devono fare i non residenti abitanti di fatto

Per i non residenti ma abitanti di fatto nelle zone a tariffazione alla sola prima istanza:

  • Copia dell'atto di proprietà dell'appartamento ovvero copia del contratto di affitto (da consegnare anche al rinnovo se scaduto di validità) ovvero copia utenza (Enel o Amg o Amap o Telecom) intestate al richiedente per l'appartamento abitato dallo stesso ovvero dichiarazione uso-disponibilità dell'appartamento abitato dal richiedente a cura del proprietario dello stesso, con allegata copia carta di identità valida del proprietario dello stesso.

In caso in cui il mezzo da autorizzare sia utilizzato/affidato esclusivamente al richiedente:

  • Dichiarazione uso/affidamento esclusivo dell`autoveicolo da parte del richiedente a cura del proprietario del mezzo, con allegata copia carta di identità valida del proprietario dello stesso (da allegare in prima istanza e al rinnovo solo se formulata come autocertificazione di affidamento).

Regole per gli over 65 

Solo per componenti di nuclei familiari di residenti con età superiore a 65 anni, laddove sia attestata la necessità di assistenza per l'anziano:

  • Certificazione sanitaria attestante la necessità di assistenza da parte di familiare o badante (da allegare sempre)
  • Copia patente di guida del badante o familiare indicato per l'assistenza

Il costo del rilascio del pass relativo alle "zone tariffazione oraria", di validità annuale o biennale, è a carico del richiedente (10 euro per il pass annuale, 20 euro per il pass biennale). 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento