Partire da e per Palermo: le info utili su come raggiungere stazioni, aeroporti o porti

Aerei, traghetti, treni o auto ci sono tanti modi - e alle volte anche economici - per raggiungere la città. Ecco come

Palermo si trova sulla costa nord occidentale della Sicilia ed è facilmente raggiungibile da altre città siciliane e dall’Italia continentale grazie ai collegamenti via aerea, via mare e stradali. Aerei, traghetti, treni o auto ci sono tanti modi - e alle volte anche economici - per raggiungere la città. Scopriamo come. 

Come raggiungere Palermo in aereo

Il mezzo più comodo per raggiungere Palermo è certamente l’aereo. Esistono numerosi voli di compagnie nazionali, anche low cost. L’aeroporto Falcone Borsellino a Punta Raisi è collegato con tutti i principali aeroporti italiani. Da Roma si atterra a Palermo in appena un'ora, mentre da Milano il volo dura poco meno di due ore.

Come raggiungere Palermo in nave

Una soluzione particolarmente comoda se a viaggiare è una famiglia o un gruppo di amici, è raggiungere Palermo in nave da Napoli - nei mesi estivi è meglio prenotare con largo anticipo -. Dal porto del capoluogo campano partono con frequenza giornaliera i traghetti delle compagnie Tirrenia, Grandi Navi Veloci e Snav che raggiungono la Sicilia in circa 10 ore. Anche da Salerno ci sono collegamenti giornalieri con Palermo grazie alla compagnia di navigazione Grimaldi Lines. Da Genova parte giornalmente il traghetto della compagnia Grandi Navi Veloci che raggiunge Palermo in 20 ore. Altre città italiane da cui si può prendere via mare Palermo sono Civitavecchia e Cagliari: in questo caso però le partenze sono settimanali. Il Porto di Palermo si trova al Molo Santa Lucia. 

Come raggiungere Palermo in auto

Arrivare a Palermo in auto richiede ovviamente più tempo, ma vi dà la libertà di partire quando si vuole. Una volta raggiunta la meta è così possibile spostarsi alla scoperta dell'Isola. A Villa San Giovanni - in Calabria - è necessario prendere il traghetto fino a Messina. Il porto si raggiunge direttamente dall’autostrada seguendo le indicazioni "Imbarchi per la Sicilia". Aliscafi e traghetti per la Sicilia partono anche dal porto di Reggio Calabria. 

Come raggiungere Palermo in treno

Il capoluogo siciliano è collegato con treni diretti da Reggio Calabria, Napoli, Roma e Milano, mentre da Venezia è sufficiente un solo cambio. Palermo è inoltre collegata via treno con altre importanti località siciliane. Il prezzo del biglietto del treno comprende anche la traversata in traghetto sullo Stretto di Messina. La stazione di Palermo si trova a Piazza Giulio Cesare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • Coronavirus, divieto di spostamenti tra regioni valido anche per quelle in area gialla

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Annientata la Cupola di Cosa nostra: arrivano 46 condanne, inflitti oltre 4 secoli di carcere

Torna su
PalermoToday è in caricamento