San Nicola L’Arena, volontari in azione per la pulizia del porticciolo

L'iniziativa si chiama "Plastica stop". Sarà anche realizzata una scultura a forma di pesce ma riempita con rifiuti di plastica

"Plastica Stop". E’ l’iniziativa che sabato 29 giugno vedrà volontari impegnati nella pulizia del porticciolo di San Nicola L’Arena a Trabia. Dalle 9 del mattino raccoglieranno tutti i rifiuti di plastica che purtroppo finiscono in mare. Portata avanti dall’associazione Mari e Venti, dal Comune di Trabia, dalla guardia costiera, l'iniziativa ha anche il supporto del  Rotary Club Teatro del Sole, della Soprintendenza del Mare, del Wwf, dell’Ufficio circondariale marittimo di Porticello con il supporto dei gruppi subacquei di diving locali Blue Aura, Bc Sicilia e Blue Shark, del Club Nautico Marina San Nicola, dalla Editrade, Mare Sud, da A Lampara, Blue Mare Service, Covo del Brigante a Madosa.

Il problema della plastica in mare ha raggiunto e superato da tempo l’allarme rosso. Sempre di più si cerca di coinvolgere quanto più possibile i cittadini, con iniziative come questa, e anche con installazioni che colpiscono il passante, come la grande scultura a forma di pesce ma riempita dei rifiuti di plastica, a simboleggiare il fatto che i pesci facilmente ingeriscono rifiuti di plastica. E infatti un oggetto simile sarà realizzato successivamente all’iniziativa di sabato 29 giugno. Sabato stesso, inoltre seguirà una cerimonia durante la quale saranno consegnate delle targhe commemorative ai soggetti che hanno partecipato all’iniziativa.

Potrebbe interessarti

  • Pesciolini d'argento, piccoli ma così fastidiosi: come eliminarli dalle case palermitane

  • Al sole sì ma con il filtro giusto, cosa non deve (mai) contenere una crema solare

  • Che rumori, questa casa non è un inferno: come insonorizzare un'abitazione a Palermo

  • Addio pelle secca, cosa fare (e non) per scongiurarla anche con prodotti naturali

I più letti della settimana

  • Incidente in corso dei Mille, scontro fra un'auto e uno scooter: morto un giovane

  • Lo Stato vende 30 immobili in Sicilia, quattro le occasioni a Palermo e provincia  

  • Sferracavallo, stuprata mentre aspetta il treno per l'aeroporto: fermato diciannovenne

  • L'incidente di corso dei Mille, muore in ospedale anche il cugino di Montesano

  • Via Roma, mostra il dito medio alla polizia: arrestato dopo un parapiglia

  • Incidente sulla Palermo-Catania, si ribaltano due mezzi: una ferita

Torna su
PalermoToday è in caricamento