Green

Via al progetto "Operazione spiagge pulite 2014"

Verrà creata e messa in pratica una campagna di sensibilizzazione creativa e di guerriglia promotion agli ingressi delle spiagge che andrà avanti per tutta la stagione estiva

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Dopo il grande successo della prima edizione svoltasi lo scorso anno (GUARDA VIDEO), l'Associazione A’Picara Bianca, con sede a Santa Flavia, in collaborazione con altre associazioni locali, enti privati e soggetti privati ha iniziato nuovamente una campagna di sensibilizzazione alla raccolta rifiuti differenziati, al senso civico e alla manutenzione delle spiagge e della costa che va dalla spiaggia di Solanto a quella di Aspra, e in dettaglio le località marittime coinvolte saranno: Solanto, L' Aciddara, Sant’ Elia, Tre Piscine e Francesi. Verrà creata e messa in pratica una campagna di sensibilizzazione creativa e di guerriglia promotion agli ingressi delle spiagge che andrà avanti per tutta la stagione estiva.

I punti chiave che verranno sottolineati saranno:
- la salvaguardia dell’ambiente;
- la raccolta dell’immondizia;
- la possibilità di valorizzare il territorio a livello turistico.

In piu, ogni Lunedi dal 9 di Giugno fino all' 8 Settembre, verrà organizzata una raccolta dell’immondizia via mare, tramite una delle nostre barche, in tutte le spiagge e località marittime sopra citate. Verranno raccolti i sacchi dei cestini, da noi posizionati. Infine, ogni 2/3 settimane verrà organizzata una raccolta via terra in tutte le spiagge e località sopra citate.

La campagna di sensibilizzazione e la raccolta sarà documentata attraverso video e foto, verranno invitati tutti i media a seguire il progetto e attraverso il potente uso dei social network verrà promossa al meglio la mission del progetto. Nostro obiettivo, conoscendo al meglio la situazione di bilancio, è quello di non gravare sui comuni per quel che riguarda le spese di gestione del progetto, quali:

- Gasolio per raccolta settimanale rifiuti via mare: 600 euro
- Sacchi e Cestini da posizionare nelle zone balneari e da sostituire settimanalmente: 400 euro
- Manifesti, locandine, bigliettini, post-it , posaceneri da spiaggia , adesivi: 300 euro
- Varie ed evenuali: 200 euro

Proprio per questo abbiamo organizzato una raccolta fondi per coprire i costi attraverso un apposito sito: https://www.retedeldono.it/progetti/associazione-a-picara-bianca/spiagge-pulite-2014. Invitiamo i Comuni e la Regione ad appoggiarci a livello promozionale, comunicativo e di gestione, tutto a costo zero. Invitiamo i politici e amministratori a dar un contributo privato alla mission del progetto, anche di un solo simbolico 10 euro. Sperando di aver un mare e delle spiagge più pulite: perché il Mare è di tutti ma la tua immondizia no.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via al progetto "Operazione spiagge pulite 2014"

PalermoToday è in caricamento