Tempi medi di attesa alla fermata del trasporto pubblico: Palermo la peggiore città

E' solo uno dei dati che emerge dal report annuale elaborato dall'app Moovit. La curiosità: nove palermitani su dieci non hanno mai provato monopattini, bici o scooter elettrici

Emergono diversi dati interessanti per quanto riguarda Palermo scorrendo il report annuale 2019 sul trasporto pubblico e condiviso italiano e mondiale di Moovit, società sviluppatrice dell'app per la mobilità urbana. Il report è stato elaborato utilizzando i big data provenienti da centinaia di milioni di spostamenti di utenti dell'app Moovit in 99 aree metropolitane di 25 nazioni differenti. Per la prima volta il report include anche i mezzi di micromobilità urbana condivisa come il bike sharing e scooter sharing cittadino.

E proprio da questo ultimo ambito si evince come l'92% degli utenti del trasporto pubblico di Palermo non ha mai utilizzato mezzi di micromobilità come bike sharing, scooter sharing e monopattini elettrici. Il tema è quanto mai attuale visto che proprio questo mese il Comune è al lavoro per studiare un sistema di noleggio di monopattini elettrici. Qui sotto i dati relativi alle altre aree italiane prese in considerazione.

92% - Palermo e Trapani
89% - Genova e Savona
85% - Napoli e Campania
84% - Roma e Lazio
82% - Venezia
81% - Torino e Asti
77,5% - Milano e Lombardia
73% - Bologna
70,5% - Firenze.

I tempi medi per raggiungere la propria destinazione ogni mattina

52 minuti - Roma e Lazio
46 minuti - Napoli e Campania
43 minuti - Milano e Lombardia
41 minuti - Torino e Asti
38 minuti - Venezia
36 minuti - Firenze
36 minuti - Palermo e Trapani
35 minuti - Bologna
33 minuti - Genova e Savona.

I tempi medi di attesa alla fermata del trasporto pubblico

24 minuti - Palermo e Trapani (5% dei viaggi con un tempo di attesa inferiore ai 5 minuti)
22 minuti - Napoli e Campania (6% dei viaggi con un tempo di attesa inferiore ai 5 minuti)
16 minuti - Roma e Lazio (8% dei viaggi con un tempo di attesa inferiore ai 5 minuti)
13 minuti - Torino e Asti (12% dei viaggi con un tempo di attesa inferiore ai 5 minuti)
10 minuti e mezzo - Firenze (22% dei viaggi con un tempo di attesa inferiore ai 5 minuti)
10 minuti - Bologna (23% dei viaggi con un tempo di attesa inferiore ai 5 minuti)
10 minuti - Venezia (26% dei viaggi con un tempo di attesa inferiore ai 5 minuti)
9 minuti - Genova e Savona (27% dei viaggi con un tempo di attesa inferiore ai 5 minuti)
9 minuti - Milano e Lombardia (28% dei viaggi con un tempo di attesa inferiore ai 5 minuti).

La distanza media percorsa a piedi durante un viaggio di andata

917 metri - Venezia (33% dei pendolari percorre oltre 1km a piedi)
850 metri - Napoli e Campania (29% dei pendolari percorre oltre 1km a piedi)
811 metri - Palermo e Trapani (28% dei pendolari percorre oltre 1km a piedi)
762 metri - Bologna (22% dei pendolari percorre oltre 1km a piedi)
750 metri - Firenze (23% dei pendolari percorre oltre 1km a piedi))
725 metri - Torino e Asti (20% dei pendolari percorre oltre 1km a piedi)
715 metri - Milano e Lombardia (21% dei pendolari percorre oltre 1km a piedi)
665 metri - Genova e Savona (16% dei pendolari percorre oltre 1km a piedi)
665 metri - Roma e Lazio (17% dei pendolari percorre oltre 1km a piedi).

La distanza media percorsa a bordo dei mezzi di trasporto pubblico in un viaggio di andata

9km - Napoli e Campania (12% dei pendolari percorre oltre 12km)
8,5km - Venezia (17% dei pendolari percorre oltre 12km)
8km - Milano e Lombardia (16% dei pendolari percorre oltre 12km)
7km - Roma e Lazio (13% dei pendolari percorre oltre 12km)
6km - Torino e Asti (10% dei pendolari percorre oltre 12km)
6km - Bologna (10% dei pendolari percorre oltre 12km)
5km - Genova e Savona (6% dei pendolari percorre oltre 12km)
5km - Firenze (6% dei pendolari percorre oltre 12km)
4km - Palermo e Trapani (2% dei pendolari percorre oltre 12km).

La parola agli utenti del trasporto pubblico italiano che utilizzano l'app Moovit: quali ragioni ti spingerebbero a utilizzare di più il trasporto pubblico?

Maggiore frequenza di passaggio dei mezzi alla fermata: 16%
Tempi di passaggio rispettati secondo gli orari comunicati: 13%
Mezzi meno affollati: 11,5%
Tariffe più convenienti: 9%
Corsie preferenziali, quindi meno traffico nel tragitto: 8,5%.

Fonte: GenovaToday

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Palermo usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, gli spostamenti della turista bergamasca: "Ha girato per Palermo, indagini su dove è stata"

  • Coronavirus, primo caso a Palermo: turista di Bergamo è positiva

  • Rissa fuori dalla discoteca, ragazzo di 21 anni muore accoltellato a Terrasini

  • Coronavirus a Palermo, i contagiati tra i turisti bergamaschi salgono a tre

  • Coronavirus, Musumeci: "Sospensione lezioni nelle scuole di Palermo e provincia"

  • Incidente in autostrada a Tommaso Natale, morto un automobilista

Torna su
PalermoToday è in caricamento