Misilmeri, rimossi circa 500 chili di pneumatici

Senza alcun costo per l'amministrazione comunale, i rifiuti speciali sono stati caricati su un mezzo del consorzio EcoTyre per essere condotti negli impianti di trattamento e avviati al corretto recupero

Misilmeri aderisce all'appello di EcoTyre e nel corso di Puliamo il Mondo, la storica iniziativa di Legambiente, oltre agli altri rifiuti, ha raccolto i pneumatici fuori uso: circa 500 chili corrispondenti a 70 pezzi. Gli pneumatici giunti a fine vita sono stati raccolti nel Centro comunale di raccolta temporaneo e provvisorio in contrada Incorvina e senza alcun costo per l'amministrazione comunale, sono stati caricati su un mezzo del consorzio per essere condotti negli impianti di trattamento e avviati al corretto recupero. Una parte delle gomme giunte a fine vita raccolte saranno destinate alla produzione di nuovi pneumatici grazie al progetto Da Gomma a Gomma che ha permesso per la prima volta l'utilizzo di granulo di gomma all'interno di una speciale mescola usata per produrre pneumatici verdi.

"La collaborazione - spiega EcoTyre - con Puliamo il Mondo ricade all'interno di PFU Zero, il progetto, patrocinato dal ministero dell'Ambiente che ha l'obiettivo di creare e avere a disposizione una mappatura di depositi abbandonati di pneumatici fuori uso segnalati da enti locali, associazioni e cittadini. È possibile segnalare un deposito abbandonato di Pfu, collegandosi al sito internet dedicato (www.pfuzero.ecotyre.it): EcoTyre valuta ogni segnalazione, coordinandosi con gli enti locali per gli interventi di raccolta".

"È il secondo anno che il Comune di Misilmeri - sottolineano dall'Ufficio tecnico Area 5 Lavori pubblici e manutenzioni - sottolineano dall'Ufficio tecnico partecipa all'iniziativa Puliamo il Mondo, fortemente voluta per tre ragioni: ambientale, in quanto le aree pubbliche e i marciapiedi sono stati ripuliti raccogliendo gli pneumatici presenti sul territorio; sociale perché l'iniziativa ha mobilitato e tenuto uniti tutti i cittadini locali, in particolar modo i più giovani, e infine economica, dato che la raccolta degli pneumatici è stata a costo zero per l’'amministrazione pubblica. All'iniziativa hanno preso parte il personale amministrativo e operativo dell'Ufficio tecnico e del Co.In.R.E.S.-A.T.O. PA4 anche amministratori locali, volontari, 40 alunni e due docenti della Scuola secondaria di primo grado Cosmo Guastella. È importante evidenziare - concludono dal Comune - che il quantitativo degli pneumatici raccolto ha contribuito a incrementare ulteriormente la percentuale di raccolta differenziata raggiunta dal Comune di Misilmeri che in atto supera mensilmente l'80% e la sensibilizzazione dei cittadini nei riguardi dei problemi legati all'ambiente. Un'iniziativa, quella di Puliamo il Mondo, che ha fatto bene a tutto il Paese e non mancheremo di parteciparvi nuovamente".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperone sotto shock, annuncia suicidio su Facebook e si toglie la vita

  • E' morto "U Zu Totò", per 50 anni ha fritto panelle e crocchè accanto alla Fiera

  • Tragedia a San Lorenzo, donna accusa malore e muore fuori da un locale

  • Era scomparso giovedì, 40enne ritrovato in centro: "Ha già abbracciato le sue bimbe"

  • Papà di tre bimbe sparisce nel nulla, ore di angoscia per i familiari di Alfonso Bagnasco

  • Incidente sulla Palermo-Mazara, tir sbanda e il conducente viene sbalzato sull'asfalto: è grave

Torna su
PalermoToday è in caricamento