Lunedì, 2 Agosto 2021
life

Riavviata la raccolta degli olii esausti: 39 le postazioni collocate in città

Ad occuparsi del servizio è la società Ecologica italiana. Gli inquinanti recuperati, dopo adeguati trattamenti, potranno essere convertiti in biocarburanti

Riavviata la raccolta di olii vegetali esausti a Palermo. Il servizio permette il recupero degli inquinanti e, a seguito di adeguati trattamenti, la loro conversione in biocarburanti.

Sono 39 le postazioni presenti in città e sono state collocate in corso Calatafimi, corso dei Mille, piazza Bordonaro, piazza Don Bosco, piazza Giovanni Amendola, piazza Giovanni Paolo II, piazza Indipendenza, piazza Maria Santissima Consolatrice, piazza Niscemi, piazza Noce, piazza Principe di Camporeale, piazza San Paolo, piazza Stazione Lolli, piazza Unità d’Italia, via alla Falconara, via Altofonte, via Ammiraglio Rizzo, via Antigone, via degli Emiri, via dei Cantieri, via dei Nebrodi, via dell’Autonomia Siciliana, via dell’Orsa Maggiore, via Duca della Verdura, via Federico Orsi Ferrari, via Ferdinando Di Giorgi, via Filippo Marini, via Gino Zappa, via La Valle, via Oreto, via Padre Kolbe, via Pietro Scaglione, via Principe di Villafranca, via Sampolo, via Serradifalco, via Sferracavallo, via Tommaso Natale, via Trinacria e viale Strasburgo. 

La raccolta avviene nell'ambito delle attività previste dal Conoe (Consorzio obbligatorio nazionale raccolta e trattamento degli olii vegetali esausti) ad opera della società Ecologica italiana. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riavviata la raccolta degli olii esausti: 39 le postazioni collocate in città

PalermoToday è in caricamento