menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I soci e gli attivisti del circolo Legambiente di Corleone

I soci e gli attivisti del circolo Legambiente di Corleone

Nuovo circolo Legambiente a Corleone: "Sulla strada dello sviluppo e della legalità"

All'inaugurazione del centro "Le Due Rocche" ha partecipato Gianfranco Zanna, presidente di Legambiente Sicilia: "Non abbiamo paura e ci batteremo per la bellezza e la rinascita corleonese". Alfieri: "Circolo già forte e vitale"

E' nato a Corleone il circolo "Le Due Rocche", nel paese di Totò Riina un presidio di legalità e difesa dell’ambiente. Gianfranco Zanna, presidente regionale di Legambiente Sicilia, ha partecipato ieri alla costituzione del nuovo circolo a Corleone: "Non abbiamo paura e ci batteremo per la bellezza e la rinascita corleonese".

“La nascita del circolo - ha detto il presidente Giuseppe Alfieri - testimonia il grande impegno, il senso civico e la convinzione profonda di molti cittadini corleonesi che la battaglia contro il degrado ambientale, sociale e culturale, rappresenta il primo passo ineludibile per consolidare l'impegno del paese sulla strada dello sviluppo unito alla legalità ed alla qualità della vita delle persone che abitano i territori. A Corleone è nato un circolo che è già forte e vitale, con molti soci di buona volontà".

"Come presidente sento su di me - conclude Alfieri - la grande responsabilità, ma anche l'orgoglio, di dover guidare questa realtà associativa verso importanti risultati per il bene e nell'interesse di Corleone. Un particolare ringraziamento va al presidente regionale di Legambiente Gianfranco Zanna, per avere raccolto con entusiasmo la sfida del nuovo Circolo corleonese".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento