rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
life Petralia Soprana

Rifiuti, Petralia Soprana avrà il suo centro di raccolta: "La differenziata aumenterà"

Quasi un milione di euro dalla Regione per finanziare il progetto che sorgerà al confine con i territori dei comuni di Blufi e Bompietro

Petralia Soprana avrà il suo centro comunale di raccolta dei rifiuti urbani differenziati. Il progetto è stato finanziato dalla Regione: saranno spesi quasi un milione di euro (966.436,19). La stazione ecologica sarà un'area strutturata, sorvegliata e gestita, dove i cittadini potranno conferire gratuitamente i rifiuti di origine domestica e in particolare quelli ingombranti, le apparecchiature elettriche, elettroniche e quelli pericolosi. Sarà realizzato al confine con i territori dei comuni di Blufi e Bompietro. 

“Avere avuto finanziato il centro di raccolta comunale - afferma il sindaco Pietro Macaluso - significa, nell'ambito di un "sistema integrato" di gestione dei rifiuti, poter raggiungere obiettivi importanti riguardo alla raccolta differenziata che è sempre stato un tema prioritario per l’amministrazione”.

"Con la realizzazione del centro di raccolta – afferma l’assessore Leonardo La Placa – potremo, in modo efficace ed efficiente, integrare la raccolta di tipo “porta a porta”, che attualmente viene svolta nel centro storico, aumentando notevolmente la raccolta differenziata. L’ottenimento di questo finanziamento, come quello delle strade rurali conferma l’attenzione dell’amministrazione per il miglioramento del territorio e dell’ambiente”.


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, Petralia Soprana avrà il suo centro di raccolta: "La differenziata aumenterà"

PalermoToday è in caricamento