Giardino Florio, i cittadini puliscono la zona riservata ai cani

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Saranno i volontari, insieme alla consigliera comunale Federica Aluzzo, a pulire la nuova zona sgambatura cani del giardino Vincenzo Florio (ex case Rocca), recentemente inaugurato.

L'appuntamento è per sabato pomeriggio. "La nuova area cani, una delle più grandi d'Italia (più di 6.000 mq) - spiega la consigliera Federica Aluzzo - ha riscosso grande successo perché consente ai cani di correre liberamente e socializzare, così come é diventata un punto di incontro per i padroni. É stato infatti creato un gruppo facebook: 'Quelli del Parco Florio', che già consta di circa 350 persone che rappresentano un occhio vigile sullo stato del luoghi. É nato un senso di proprietà del bene comune che glielo fa vivere come proprio". "In questo periodo - aggiunge - si sono anche moltiplicati i gesti spontanei dei cittadini, segno di una coscienza civica crescente: un ragazzo ha donato ad esempio le pedane utili per l'area e domani ci vedremo con diversi volontari che, animati da buona volontà, hanno proposto di pulire lo spazio".

"Il Comune - conclude Aluzzo - è già intervenuto con lo svuotamento dei cestini, ma si sta lavorando per pianificare una pulizia costante che preveda anche una disinfestazione al mese e per risolvere il problema dell'acqua nei pomeriggi e nel weekend. Questa'area rappresenta un ottimo esempio di sinergia tra cittadini e amministrazione".

Torna su
PalermoToday è in caricamento