rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
energia Tribunali-Castellammare / Piazza Pretoria

Bolletta più leggera a Palazzo delle Aquile: ecco le lampade a led

L’attività è stata avviata dalle squadre dell'Amg, nei lampadari di Palazzo di Città verranno collocate 323 lampade da 4 watt e altre 80 da 8 watt con un risparmio previsto di circa 17 mila euro all'anno. Il presidente Pagliaro: "Lavoriamo a progetti di ​efficienza energetica"

Sostituzione a tappeto delle lampade di Palazzo delle Aquile, da alogene a led, con un risparmio atteso in un anno di oltre diciassettemila euro. L’attività è stata avviata dalle squadre di Amg Energia nell’ambito della manutenzione ordinaria e si concluderà oggi. Nei lampadari di Palazzo di Città verranno collocate 323 lampade a led da 4 watt e altre 80 da 8 watt. ?Emettono luce bianca “calda”, migliore di quella delle normali lampade alogene perché priva delle componenti ultravioletta e infrarossa che producono, nella stagione calda, ulteriori ingenti costi per il raffrescamento degli ambienti. Le nuove lampade sono quelle cosiddette a led "a filamento", che hanno un?a nuova ?caratteristica: quella di illuminare a 360? gradi, proprio come il filo di tungsteno delle ?vecchie ?lampadine? a incandescenza?. 

Nel dettaglio, garantiscono elevata efficienza energetica pur mantenendo un design classico, nel rispetto della forma tradizionale delle lampade usate nei lampadari antichi. La durata media di ogni singola nuova lampada è di oltre 15 mila ore, contro le poco più di mille delle lampade alogene. In base alle stime, per un’accensione media di venti ore al giorno è stato previsto un consumo di circa 14 mila chilowattora per un costo di circa 2.800 euro, rispetto all’attuale costo di quasi ventimila euro necessario a coprire i 100 mila chilowattora, consumati finora ogni anno con l’impiego di normali lampade alogene a luce calda.

Le lampade sono già state sostituite nella stanza del sindaco, in sala Giunta, a sala delle Lapidi e nelle sale del Gonfalone. L’attività prosegue oggi e verrà effettuata anche a Villa Niscemi, sede di rappresentanza del Comune, dove è prevista la collocazione di 243 lampade led analoghe a quelle di Palazzo delle Aquile: 210 da 4 watt e 33 da 8 watt che ridurranno la bolletta energetica dagli attuali oltre diecimila euro a circa 1.600 euro.

“Da solo, l'intervento su Palazzo delle Aquile è in grado di liberare risorse quasi equivalenti a quelle per una borsa? ?di studio – sottolinea il presidente di Amg Energia, Mario Pagliaro -. Lavoriamo a progetti di ?efficienza energetica di ?più ampio respiro che possono migliorare l’efficienza energetica e assicurare risparmi importanti e duraturi per le casse comunali”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bolletta più leggera a Palazzo delle Aquile: ecco le lampade a led

PalermoToday è in caricamento