Gonzaga, ecco due nuovi indirizzi: musicale e sportivo per gli studenti delle medie

La nuova offerta della scuola-campus dei Gesuiti punta ad arricchire di esperienze e competenze il percorso di crescita dei ragazzi e delle ragazze, puntando sempre alla formazione integrale, che comprende gli aspetti intellettuali, spirituali, fisici e sociali della persona

Nascono gli indirizzi musicale e sportivo nella scuola media “senza pesi” dell’Istituto Gonzaga di Palermo. La nuova offerta della scuola-campus dei Gesuiti punta ad arricchire di esperienze e competenze il percorso di crescita dei ragazzi e delle ragazze, puntando sempre alla formazione integrale, che comprende gli aspetti intellettuali, spirituali, fisici e sociali della persona.

Il curriculum musicale 

L’indirizzo musicale prevede cinque lezioni settimanali di musica. Due si svolgono assieme ai compagni dell’indirizzo accademico e dell’indirizzo sportivo. Questo corso base di musica, infatti, è comune a tutti gli alunni di “Scuola senza pesi”. Altre due si svolgono nella forma dell'insegnamento specialistico, soltanto con i compagni dell’indirizzo musicale. In queste lezioni gli alunni si esercitano nella pratica  dell’ensemble, con una didattica immersiva che introduce progressivamente all’ascolto e all’esecuzione di livello via via crescente. La quinta lezione di musica consiste nella lezione individuale di strumento. Gli alunni, dopo i test attitudinali, potranno scegliere tra pianoforte, chitarra, flauto, violino, percussioni. Il corso di strumento individuale sarà tenuto da un maestro specialista. Il curriculum dell’indirizzo musicale, con il supporto dei progetti di canto corale e di teatro (recitazione e scenografia), si realizza nel contesto del potenziamento scolastico dell’area artistica ed espressiva, e in quello delle attività musicali pomeridiane aperte alla città. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il curriculum sportivo  

L’indirizzo sportivo prevede cinque lezioni settimanali di scienze motorie. Due si svolgono assieme ai compagni dell’indirizzo accademico e dell’indirizzo musicale. Questo corso base di Scienze motorie è comune a tutti gli alunni di “Scuola senza pesi”. Altre due si svolgono nella forma dell'insegnamento specialistico, soltanto con i compagni dell’indirizzo sportivo. In queste lezioni gli alunni vengono introdotti alle discipline sportive che si possono praticare grazie alle infrastrutture dell’Istituto. La quinta lezione di sport consiste nella lezione, tendenzialmente settimanale, di educazione al benessere e di coaching orientato al fair play. Le attività di introduzione agli sport saranno seguite dai docenti di scienze motorie e dagli istruttori della polisportiva del Gonzaga. Il curriculum dell’indirizzo sportivo, con il supporto dei progetti di rete, si realizza nel contesto del potenziamento scolastico dell’area scientifica e tutoriale, e in quello delle attività sportive pomeridiane aperte alla città. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Management sportivo, a Palermo un master con i più importanti nomi dello sport italiano

  • Morettino, a scuola di caffè: a Palermo i corsi dedicati a professionisti e coffee lovers

  • Come imparare a scrivere una canzone, a scuola di musica con il "prof" Davide Shorty

  • A scuola di funghi, come riconoscerli e raccoglierli: il corso di micologia a Palermo

  • Come imparare la lingua dell'Africa, a Palermo il corso di swahili con prof madrelingua

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento