Stampa e modellazione 3D, un corso per conoscere i segreti dell'arte amata da Obama

Il corso avrà una durata di 180 ore e offrirà l’opportunità agli iscritti di accedere a un percorso di formazione e stage aziendale, sviluppando competenze e abilità nella stampa 3D e nella modellazione.

È pronto a partire il progetto dedicato alla stampa e alla modellazione 3D a Palermo, rivolto a 20 giovani neet di età compresa tra i 15 e i 29 anni, non occupati e liberi da qualsiasi impegno formativo e lavorativo. Il progetto, intitolato “Accendiamo il talento per giovani makers”, è stato realizzato con il contributo della Fondazione Terzo Pilastro mentre i corsi sono stati ideati e messi a punto da Aproca. Il percorso formativo si terrà a partire dal 21 febbraio 2020 presso la sede di Aproca, l’Agenzia per la Professionalizzazione e consulenza aziendale con sede a Palermo, in via Marchese di Villabianca 70. 

Fu il settimanale Panorama, già nel 2014, a classificare la stampa 3D come una delle professioni del futuro e anche Barack Obama, nel suo Discorso sullo Stato dell’Unione, dedicò un ampio passaggio a questa “rivoluzione industriale”. Se 6 anni fa il mestiere dello stampatore 3D rappresentava un’incredibile novità, segno della modernità, oggi è sicuramente una professione richiesta dalle imprese e in grande crescita sul mercato. La stampa 3D è fondamentale in diversi ambiti, come la moda, la biologia, la scienza, l’ingegneria, l’architettura, il mondo del food&beverage o la medicina. 

Il corso avrà una durata di 180 ore e offrirà l’opportunità agli iscritti di accedere a un percorso di formazione e stage aziendale, sviluppando competenze e abilità nella stampa 3D e nella modellazione. Sono tre le fasi in cui si articolerà il percorso: la formazione, da febbraio a giugno, che avrà una durata di 100 ore e prevede l’acquisizione di competenze sul funzionamento e la costruzione di una stampante 3D (software di slicing, progettazione, selezione materiali e filamenti, fase di stampa, fase post stampa); il laboratorio, per un totale di 80 ore tra febbraio e giugno, ovvero la creazione di modelli e stampa in 3D; infine lo stage in azienda che rappresenta la conclusione del percorso e la prova delle competenze acquisite in aula, per una durata di 3 mesi (giugno, luglio, settembre). Nel laboratorio del corso che Aproca ha allestito grazie al finanziamento della Fondazione Terzo Pilastro, saranno presenti stampanti 3D, utili alla realizzazione di oggetti in differenti materiali e dimensioni, per garantire agli iscritti una preparazione completa a 360°. Partner del progetto è Asterisco, centro di formazione e agenzia per il lavoro, che si occuperà dell’inserimento dei partecipanti in stage.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Obiettivo del corso è formare professionisti della stampa 3D, coniugando creatività all’uso delle nuove tecnologie. A conclusione del progetto gli studenti vanteranno una preparazione immediatamente spendibile nel mercato del lavoro nazionale e internazionale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

Torna su
PalermoToday è in caricamento