"Il domani dei bambini”: seminario internazionale gratuito a Mondello

L'incontro, in due giornate, è previsto per domani e dopodomani. Ospite d’onore, Natasha Kedrova del dipartimento bambini e famiglie del Moscow Gestalt Institute

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Il mondo della psicoterapia della Gestalt in fermento per l'importante seminario internazionale gratuito “Il domani dei bambini tra relazioni intime e istituzioni”, previsto per venerdì 7 e sabato 8 febbraio a Palermo. Organizzato dall'Istituto di Gestalt HCC Italy, diretto dalla ricercatrice siciliana Margherita Spagnuolo Lobb, l'incontro si terrà al Mondello Palace Hotel di Palermo, dalle 9 alle 17.30. Ospite d’onore, Natasha Kedrova del dipartimento bambini e famiglie del Moscow Gestalt Institute. Il seminario vanta inoltre il contributo di diversi esponenti delle istituzioni e dei servizi territoriali palermitani che a vario titolo si occupano del mondo dell’infanzia. 

La nostra società riesce a prendersi cura dei bambini? A distanza di trent’anni dalla Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza approvata dall’Onu, sembra proprio di no. La Convenzione rappresenta un testo giuridico di eccezionale importanza poiché riconosce, in forma coerente, tutti i bambini e tutte le bambine del mondo come titolari di diritti civili, sociali, politici, culturali ed economici. La sofferenza dei nostri figli, dentro e fuori la famiglia, cresce ed esprime così, in modo drammatico, le attuali incoerenze dell’epoca in cui viviamo. Lo testimonia il crescente disagio segnalato dal mondo della scuola sotto forma di abbandoni, fobie, bullismo, demotivazione all’apprendimento. Lo rilevano anche i pediatri, alle prese con patologie legate a somatizzazioni, problematiche alimentari, iperattività, dipendenze sempre più precoci. Le conseguenze sono evidenti, secondo una ricerca dell’Unicef (“Il silenzio dei Neet. Giovani in bilico tra rinuncia e desiderio”) in Italia la presenza di giovani etichettabili come neet (Not in education, employment or training), vale a dire persone che non studiano, non lavorano e non seguono nessun percorso di formazione, vede al primo posto la Sicilia, con un’incidenza del 38,6% della popolazione, seguita da Calabria e Campania. 

La risposta della psicoterapia della Gestalt ai continui segnali d’allarme che riguardano il mondo infantile assume una connotazione innovativa, ne spiega il perché la Margherita Spagnuolo Lobb, direttrice dell’istituto HCC Italy (insignita del Premio alla Carriera AAGT-Association for the Advancement of Gestalt Therapy. International Community e del premio dell’Ordine degli Psicologi della Regione Sicilia): “I problemi dei bambini devono essere osservati da una prospettiva fenomenologica, estetica e di campo. Occorre intervenire sugli adulti chiamati a offrire sostegno, e coinvolgere le istituzioni che si occupano di offrire supporto a bambini e caregiver”.

E’ previsto l’attestato di frequenza a tutti gli iscritti e se richiesti i crediti ECM.

Partecipano al convegno:
Nicola Cassata, Direttore U.O.C. di Pediatria A.O.O.R. “Villa Sofia-Cervello”,
Pasquale D’Andrea, Garante per i Diritti dell’Infanzia e Adolescenza del Comune di Palermo 
Lorena Esposito, Psicologa, Psicoterapeuta, Cons. On. Corte di Appello di Palermo – sez. Min., Ass. Soc. U.O. Spazio Neutro, Comune di Palermo
Rosalba Floria, Dirigente Scolastica Istituto Marconi, Palermo
Alfonso Geraci, Neuropsichiatra dell’Infanzia e dell’Adolescenza – Psicoterapeuta
Michele Lipani, Psicologo, Psicoterapeuta presso l’U.O. di NPI dell’Asp di Caltanissetta, Didatta Istituto di Gestalt HCC Italy
Milena Lo Giudice, Presidente Sezione Regionale Sicilia della SICUPP – Cure Primarie Pediatriche 
Maria Cinzia Mantegna, Ass. Soc. Coordinatore, Resp. U.O. Coordinamento Serv. Soc. del Comune di Palermo, Mediatore Familiare
Francesco Micela, Presidente Tribunale Minorenni Palermo
Giovanna Perricone, Professore in quiescenza di “Psicologia pediatrica”, Pres. Soc. Italiana Psicologia Pediatrica
Margherita Spagnuolo Lobb, Psicologa, Psicoterapeuta, Direttore Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Istituto di Gestalt HCC Italy
Pietro A. Cavaleri, Barbara Crescimanno, Barbara Buonomo, Fabiola Maggio, Teresa Maggio, Susanna Marotta, Gina Merlo, Sebastiano Messina, Rosanna Militello, Giancarlo Pintus, Silvia Tosi,
Psicologi, Psicoterapeuti, Didatti Istituto di Gestalt HCC Italy
Marilena Di Pasqua, Valentina Gnizio, Serena Iacono Isidoro, Mariangela Patti,
Psicologhe, Psicoterapeute, Didatte in formazione Istituto di Gestalt HCC Italy

Per ulteriori informazioni mi può contattare la sottoscritta dott.ssa Mria Pia Cerulo, Ufficio Stampa, tel. 3343947341, indirizzo mail: mariapiacerulo@gmail.com
 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento