“Zoosemiotica 2.0 – Forme e politica dell’animalità”, la due giorni al Museo delle marionette

Giovedì 1 e venerdì 2 dicembre, dalle 9 in poi, studiosi ed esperti di scienze umane saranno al Museo delle marionette Antonio Pasqualino per “Zoosemiotica 2.0 – Forme e politica dell’animalità”.

Un convegno sul rapporto tra uomo e animali. Una due giorni promossa dall’Università di Palermo, dall’Università delle Scienze Gastronomiche di Pollenzo, dal Centro Internazionale di Scienze Semiotiche di Urbino, dal Circolo Semiologico Siciliano, dalla Fondazione Ignazio Buttitta e dallo stesso Museo “Pasqualino”. Il convegno vedrà la partecipazione di studiosi provenienti da tutto il mondo: da New York a Parigi passando per Russia, Brasile, Estonia e Lituania, con l’intervento di dieci “keynote speaker” e la presentazione di cinquanta relazioni di altrettanti ricercatori.

“Il rapporto fra uomo e animali – si legge in una nota esplicativa del congresso – è da qualche tempo tornato all’attenzione delle scienze umane, alla ricerca di chiavi interpretative della crescente centralità che esso riveste nella vita quotidiana e nell’organizzazione politica e sociale del mondo. Animali domestici e da compagnia, cani, gatti, maiali, topolini, ma anche animali esotici come leoni e rinoceronti e perfino i dinosauri tanto amati dai piccoli costituiscono un immaginario ampio e frastagliato, vivono con noi, formano nuovi collettivi, realizzano, nella relazione con l’uomo, nuove forme politiche che è obiettivo di questo convegno indagare”.

“La prospettiva che verrà adottata – si legge ancora - sarà il più possibile fondativa e generale, rilanciando l’idea di una zoosemiotica, non più semplicisticamente intesa come disciplina interessata a ricostruire un presunto quanto sfuggente linguaggio animale, quanto piuttosto come approccio complesso e multidisciplinare volto a interpretare il senso politico e culturale che le nuove forme di convivenza fra uomini e animali pongono all’ordine del giorno”. Il congresso vuole interrogarsi su cosa significhi essere umani in relazione all’animale e su qual è il senso comune che tiene insieme uomini e animali. E ancora come spazi, cinema, letteratura, pubblicità, oggetti raccontino forme inedite di relazione multi-naturali fra uomini e animali e come ripensare la vita quotidiana e l’organizzazione politica alla luce di queste trasformazioni.

L’ingresso al congresso è libero.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Tragici giochi mortali su Tik Tok, in streaming il talk con Giovanna Corrao e Jenny Taormina

    • solo oggi
    • Gratis
    • 14 aprile 2021
    • evento online
  • Il palermitano che voleva fermare la Grande guerra, la presentazione del libro in streaming

    • solo oggi
    • Gratis
    • 14 aprile 2021
    • evento online
  • "Le fortificazioni della città di Palermo dall’antichità ai giorni nostri": la presentazione è online

    • solo domani
    • Gratis
    • 15 aprile 2021
    • evento online

I più visti

  • Sfincione Festival con asporto e delivery: torna l'appuntamento di Sanlorenzo Mercato

    • Gratis
    • dal 16 al 18 aprile 2021
    • Sanlorenzo Mercato
  • Tragici giochi mortali su Tik Tok, in streaming il talk con Giovanna Corrao e Jenny Taormina

    • solo oggi
    • Gratis
    • 14 aprile 2021
    • evento online
  • Il palermitano che voleva fermare la Grande guerra, la presentazione del libro in streaming

    • solo oggi
    • Gratis
    • 14 aprile 2021
    • evento online
  • "Le fortificazioni della città di Palermo dall’antichità ai giorni nostri": la presentazione è online

    • solo domani
    • Gratis
    • 15 aprile 2021
    • evento online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PalermoToday è in caricamento