Al via la XXII edizione del Castelbuono Jazz Festival

Si svolgerà a Castelbuono in piazza Castello dal 16 al 21 agosto la XXII edizione del "Castelbuono Jazz Festival".

Dopo la prima fase del festival, in programma dall'8 al 13 agosto a Campofelice di Roccella, prenderà vita il momento clou della rassegna. Castelbuono Jazz Festival nasce nel 1995 e, negli anni, è stato un crescendo continuo sia in termini di qualità che in riscontri di presenze.

Quest’anno la rassegna sarà dedicata ad uno dei grandi poeti del ‘900 Fabrizio De Andrè e l’omaggio al cantautore genovese culminerà il 19 agosto con il concerto di Danilo Rea per pianoforte.

Altra novità sarà una masterclass di 2^ livello che il M. Enrico Intra coordinerà per i musicisti dei conservatori siciliani e per tutti i giovani musicisti che volessero partecipare. Gli incontri con Enrico Intra si terranno all’interno del castello dei Ventimiglia durante i giorni del Festival. Come consuetudine ogni pomeriggio alle 19 a Piazza Margherita "Castelbuono Jazz incontra" dove si parlerà di turismo, cultura, giornalismo, cronaca. Ad esempio il 20 agosto si parlerà di carta stampata e soprattutto di Kalòs che ritorna in edicola. Di seguito il programma dei concerti.

Programma

16 agosto New York Jazz Club - Daria Biancardi ore 21

17 agosto L'America - John Colianni Seth Meyers quartet (ospiti Claudio Giambruno e Giacomo Tantillo) ore 21 

18 agosto Le Sicilie - Francesco Buzzurro e Antonio Onorato ore 11 

19 agosto omaggio a Fabrizio De Andrè - Danilo Rea ore 21 

20 agosto Il viaggio - Gianluca Lusi 5tet Guest Denise King ore 21 

21 agosto Carapace - Roy Paci e Corleone Ensemble ore 21. A seguire in piazza Margherita la Festa della Musica

Mercoledì (21 agosto) alle 22, la grande chiusura dell’edizione 2019, con il trombettista Roy Paci che recupererà le vesti di attore con cui ha debuttato poche settimane fa a Gibellina con il nuovo spettacolo “Carapace”. Subito dopo, grande, liberatoria festa della musica a piazza Margherita con gli allievi, gli insegnati e gli amici che hanno seguito le masterclass.

“Carapace” è un testo scritto dallo stesso Roy Paci e dal giovane regista Pablo Solari, un racconto intimo e sincero sulla sua vita e sull’inesauribile creatività che lo ha portato ad un lungo viaggio attraverso la musica. Accompagnato dall’immancabile tromba Sofia e dai cinque funambolici musicisti del Corleone Ensemble, Roy ripercorre la storia di Rosario, ragazzino siciliano che scopre la sua passione per la musica. “Carapace” è uno spettacolo eclettico come il suo protagonista, una corazza che si costruisce durante il percorso di una vita e uno slogan ad una manifestazione per la pace. Uno strano e incosciente miscuglio di suoni, silenzi e parole vissuti insieme al giovane regista Pablo Solari. Biglietti: 5 euro il posto a sedere.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Palermo Pride, undici piazze in rete: non un corteo ma un'alleanza di corpi

    • solo oggi
    • Gratis
    • 4 luglio 2020
    • luoghi all'interno dell'articolo

I più visti

  • Come mangiavano le monache in convento, la cena con le ricette di Santa Caterina

    • 10 luglio 2020
    • Monastero Santa Caterina D'Alessandria
  • L'arte che riparte dopo il lockdown, al Loggiato San Bartolomeo la mostra di Julien Friedler

    • dal 7 giugno al 7 luglio 2020
    • Loggiato San Bartolomeo
  • "Mercanteggiando sotto le stelle", a Villa Pottino ricominciano gli eventi e le fiere

    • Gratis
    • dal 3 al 4 luglio 2020
    • Villa Pottino
  • Palermo Pride, undici piazze in rete: non un corteo ma un'alleanza di corpi

    • solo oggi
    • Gratis
    • 4 luglio 2020
    • luoghi all'interno dell'articolo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento