Eventi Zisa

World fitness club e Gioventù francescana insieme per la pace e il dialogo interreligioso

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Uniti sotto lo stesso cielo” è il nome del triangolare sociale che si è svolto il 30 giugno nel campo dei Cappuccini con lo scopo di promuovere la pace e il dialogo interreligioso. L'evento è stato voluto fortemente da Salvatore Sciortino, presidente del World fitness club, e Daniele Amorosino, presidente della Gioventù francescana).

I circa cinquanta che hanno preso parte all'evento sono stati accolti con un banchetto offerto dalla Gioventù francescana. I presenti, a loro volta, hanno donato beni di prima necessità per la Caritas. La manifestazione si è aperta ed è stata chiusa nella massima armonia, correttezza e solidarietà. Molto contento dell’evento.

"Speriamo sia solo l’inizio - dice Sciortino - di una serie di eventi che possano creare unione tra noi cittadini. Oggi è stato dimostrato che l’unione fa la forza, in pochissimi giorni, insieme agli amici Daniele Amorosino e al preparatore atletico Alessio Brandi, siamo riusciti a mettere su un evento che ci ha fatto crescere non solo professionalmente, ma anche spiritualmente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

World fitness club e Gioventù francescana insieme per la pace e il dialogo interreligioso

PalermoToday è in caricamento