Lunedì, 26 Luglio 2021
WeekEnd

Color Party al Parco Uditore, Sicilian Handmade Market: gli eventi clou del weekend

Spazio agli appuntamenti all'aria aperta, anche di sera. Tanta solidarietà con una fiaccolata per la giornata mondiale dell'autismo, ma anche uno spettacolo a favore dei malati di talassemia. Tour alla scoperta di Dante, ma anche della beata vergine e dei Beati Paoli

Con buona pace del meteo questo sarà il primo vero weekend di primavera della stagione. Spazio agli appuntamenti all'aria aperta, anche di sera, a spettacoli con attori in carne e ossa ma anche pupi, come quelli della famiglia Argento. Tanta solidarietà con una fiaccolata per la giornata mondiale dell'autismo, ma anche uno spettacolo a favore dei malati di talassemia. Tour alla scoperta di Dante, ma anche della beata vergine e dei Beati Paoli, ma soprattutto spazio al "color party" al Parco Uditore per la Festa di Primavera. Di seguito così una selezione degli appuntamenti imperdibili del weekend. 

1. Festa di Primavera 2018 al Parco Uditore. E’ la festa più attesa della primavera palermitana e aggrega in due lunghe giornate giovani, meno giovani ma soprattutto famiglie. Il 7 e l’8 aprile torna la Festa di Primavera e Color Party al Parco Uditore.

2. Giornata mondiale dell'Autismo a Palermo. Tante le iniziative per sensibilizzare al disturbo che colpisce da vicino moltissime famiglie, come due ruote per l'autismo o la tradizionale fiaccolata.

3. Mostra mercato Sicilian Handmade Market a Palazzo Asmundo. Nei grandi saloni del palazzo verranno allestiti, in entrambe le giornate, circa una ventina di spazi con diverse tipologie di artigianato: si andrà dalle ceramiche decorate a mano, con decorazioni che riproducono i simboli della Sicilia, come il Carretto siciliano, la Testa di moro e la Trinacria. 

pupisiciliani-24. Spettacolo dei pupi siciliani della famiglia Argento. Grazie alla famiglia Argento, maestri pupari dal 1893, si potrà assistere ai tradizionali spettacoli dei Paladini di Francia interpretati dai Pupi artigianali costruiti dalla storica famiglia. A introdurre lo spettacolo, ci sarà Mastro Argento, padre dei pupari Nicola e Dario, che oltre a raccontare la storia della sua famiglia, ripercorrerà la storia dei paladini di Francia. 

5. Spettacolo di Ernesto Maria Ponte al teatro Don Bosco Ranchibile. Un nuovo appuntamento solidale per sostenere i progetti di vita sviluppati dall’Associazione Piera Cutino per i pazienti talassemici.

6. Concerto di Pasqua del coro "Laudate Dominum" di Bagheria. Un imperdibile Concerto per cantare la Pasqua del Signore Risorto, nella domenica successiva alla settimana Santa, come da tradizione negli ultimi quattordici anni. 

7. Presentazione del libro "Palermo ai tuoi occhi" alla libreria Feltrinelli. Emotiva, di carne e ossa, di vene, viscere e articolazioni, Palermo ha la forma di chi vi abita, vi lavora, vi costruisce i propri sogni.  Capitolo dopo capitolo i protagonisti di ciascun quartiere del libro di Alli Traina si trasformano in una bussola e ci aiutano a ritrovare la città guardandola riflessa nei loro occhi. 

8. Presentazione del libro "Vietato lamentarsi" alla Libreria Paoline. E' appena uscita in libreria la seconda edizione di "Vietato lamentarsi", impreziosita dalla Prefazione di Papa Francesco che ha scelto di affiggere l'omonimo cartello sulla porta del proprio ufficio. L’autore del cartello “Vietato lamentarsi”, che papa Francesco ha appeso sulla porta del suo studio, spiega come le lamentele siano delle sedie a dondolo: tengono impegnato, ma non portano da nessuna parte.

9. Tour "I Beati Paoli e il mistero della setta". Chi erano in realtà i Beati Paoli e quali segreti si nascondono dietro la loro leggenda? Partendo dalla visita all'interno delle catacombe paleocristiane di Porta d'Ossuna, una ricostruzione storico - letteraria sull'origine storica, sui luoghi e sulle identità degli affiliati alla setta, tra le strade del Mandamento Monte di Pietà.

10. Tour Mater Dei. Un viaggio indietro nel tempo per ripercorrere la storia della città e le sue stratificazioni, i luoghi, i simboli e le identificazioni legati alla devozione della Beata Vergine.

11. Tour "Palermo Dantesca". Un viaggio allegorico nell'opera del Sommo Poeta tra storie e personaggi, tra il turbinio di anime, da quelle dannate alle beate; un percorso di ascesi dall'Inferno della Vucciria fino all'estasi della Cattedrale. 

theAliens-212. Spettacolo "The Aliens" al teatro Libero. Annie Baker, giovane autrice pluripremiata che nel 2014 ha vinto il premio Pulitzer, e? considerata da molti uno dei più freschi e talentuosi drammaturghi di questo decennio: scrive di personaggi realistici che emergono in linee sottili e riflessive con uno stile a “ritmo lento”. In The Aliens ?sono ? l’illuminazione e il fumo di una sigaretta a fare l'atmosfera dietro? ai personaggi. 

13. Travelexpo a Città del Mare a Terrasini. Durante la tre giorni, sarà dato ampio spazio alla formazione degli operatori turistici professionali con seminari dedicati e docenti di prim’ordine mentre un occhio di riguardo verrà posto nei confronti dei nuovi mercati turistici, in primis quello asiatico, a cui la Sicilia ha deciso di aprire da poco le porte. 

14. Mostra "Incursioni contemporanee" a Villa Zito. La rassegna a cura di Sergio Troisi è dedicata alla contaminazione tra le collezioni pittoriche della Fondazione Sicilia e i linguaggi contemporanei. Le opere degli artisti Daniele Franzella, Fulvio Di Piazza, Sandro Scalia e Croce Taravella dialogheranno infatti con le opere della collezione pittorica permanente.

15. Concerto degli HalfChicken al Teatro alla Guilla. Gli HalfChicken sono cinque ragazzi che suonano un rhythm and blues selvaggio, principalmente influenzato dal rock'n'roll classico degli anni '50 e dai suoni caraibici che hanno originato lo ska primitivo di quell'epoca. Nel loro personale "immaginario collettivo" convivono sia Louis Jordan e Laurel Aitken che il sound di Fats Domino e Bobby Charles, tutti responsabili incolpevoli delle loro canzoni.

16. Il tour e il concerto del Duo Strad al Politeama. E' questa l'accattivante proposta dell'Orchestra Sinfonica Siciliana: due concerti di mezz'ora circa, cui farà seguito la visita guidata. Scoprite anche voi la bellezza dello stile neoclassico pompeiano voluto da Giuseppe Damiani Almeyda: dalla terrazza della quadriga che domina la piazza più importante di Palermo, alla Sala Grande sul cui palcoscenico hanno cantato i più grandi protagonisti della lirica del '900.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Color Party al Parco Uditore, Sicilian Handmade Market: gli eventi clou del weekend

PalermoToday è in caricamento