Mercoledì, 28 Luglio 2021
WeekEnd

Le reliquie di Padre Pio a Monreale, la sagra della salsiccia: gli eventi clou del weekend

Mentre s'inaugura la mostra con le reliquie del beato, in spiaggia arriva il "Chi Summer Tour" con Alfonso Signorini, Valeria Marini e Cecilia Capriotti. Al Salinas un videomapping, a Sanlorenzo Mercato la festa della "regina della griglia" e al Museo Tutone il tour dell'anice

Religione e gossip, pop art e street art, grigliate di salsiccia e degustazioni di acqua e zammù. Il weekend alle porte è di tutti, per tutti. Mentre a Monreale inaugura la mostra con le reliquie di Padre Pio, a Villa Zito planano gli omini colorati di Keith Haring. A Mondello intanto Alfonso Signorini presenterà insieme a vip come Valeria Marini e Cecilia Capriotti il "Chi Summer Tour. E poi ancora al Salinas un videomapping, a Sanlorenzo Mercato la festa della salsiccia, al Museo Tutone il tour all'insegna dell'anice. Un fine settimana in cui non mancheranno tour, concerti ed anche appuntamenti per bambini. 

1. Mostra "La grande luce di Padre Pio, tra scienza e fede" a Monreale. L’esposizione - composta da oltre mille tra oggetti, reliquie, scritti, evidenze mediche - è costituita dai preziosi reperti custoditi dalla famiglia Festa per circa cento anni; sino ad oggi erano stati raramente esposti negli anni sempre in luoghi ecclesiastici, chiese e cattedrali.

2. Chi Summer Tour a Mondello. Da Valeria Marini a Cecilia Capriotti, da Giuseppe Sottile a Giovanni Ciacci, ma anche Francesca Valtorta, Romina Mondello, Iago Garcia e Antonio Spagnolo, sono alcuni vip che prenderanno parte al talk di Alfonso Signorini.

3. Mostra di Keith Haring a Villa Zito. A 60 anni dalla sua nascita, Palermo rende omaggio a Keith Haring (1958-1990), uno degli artisti contemporanei più significativi del XX secolo, la cui popolarità è paragonabile a quella di Andy Warhol. 

4. Sagra della salsiccia a Sanlorenzo Mercato. L'ultimo weekend di giugno si celebra la regina della griglia, la salsiccia. Ma accanto a quella di maiale, realizzata in gustose varianti, anche la salsiccia di pesce spada e la salsiccia Pasqualora.

5. Aspettando il Palermo Pride 2018. Una giornata per celebrare l'anniversario dei moti di Stonewall (New York, 28 giugno 1969) ed rivendicare la Giornata Internazionale dell'Orgoglio Lgbt.

6. Festa di San Pietro e Paolo a Isola delle Femmine. Il 29 giugno si festeggia San Pietro, protettore dei pescatori. Nel passato era una festa che coinvolgeva tutto il paese, essendo per la maggior parte degli abitanti il lavoro più praticato. Usanza di allora era regalare alla propria amata un dolce a forma di chiave, prodotto dai pasticcieri locali chiamata da tutti “Chiavi ri san pietru”. Si riconosceva in San Pietro l’autorità di custodire le chiavi del Paradiso e regalandola alla fidanzata, simbolicamente, si voleva aprire il suo cuore.

7. Tour al museo dell'anice Tutone. La storica bottega era divenuta ormai crocevia dei passanti, luogo in cui i viaggiatori trovavano ristoro, rigenerandosi con un bicchiere di acqua e qualche goccia di Anice Unico; da lì passò la nobiltà siciliana, i mille di Garibaldi e l’esercito della grande guerra.

8. Concerto di beneficenza al Teatro di Verdura. Il ricavato sarà destinato alla nuova sede dell'unità operativa di Oncoematologia pediatrica dell'Ospedale Civico, diretta dal primario Paolo D'Angelo.

9. Tour al Qanat del Gesuitico Alto a Fondo Micciulla. Una visita guidata al Qanat arabo - persiano del Gesuitico Alto al Fondo Micciulla, un'enorme opera di ingegneria idraulica costruita al di sotto della città, uno dei siti più affascinanti e interessanti della Palermo sotterranea. 

10. Tour alla Palazzina Cinese. Tra segreti, carteggi, amori e tradimenti si andrà alla scoperta di uno spaccato della vita di coppia del re “nasone” Ferdinando e della “tedesca” Carolina.

11. Fiera "Hop Hop Market" a piazza Sant'Anna. Monili costruiti con i metalli nobili, ceramiche decorate, modernariato, oggettistica realizzata con materiali di riciclo, piccolo mobilio, borse dipinte a mano, cucito creativo, un ampio spazio dedicato agli amanti della musica con vinili, molti anche rari ed anche uno dedicato a macchine fotografiche d’epoca, restaurate e pronte all’uso.

12. Videomapping al Museo Salinas. Il Salinas offrirà InLumina, in collaborazione con i creativi di OddAgency, un racconto molto narrativo e per immagini della collezione del museo e dei suoi pezzi più importanti, a partire dalla maschera della Gorgone del Tempio C di Selinunte esposta nella nuova Agorà.

13. Mostra "Id-Entity" al Magneti Cowork. Quindici scatti fotografici liberamente ispirati a “Le Pietre di Pantalica” dello scrittore Vincenzo Consolo. È “Id-Entity”, la mostra fotografica di Marco Bennici a cura di Giuseppe Carli.

14. Palazzo Riso Jazz con l'Orchestra Sinfonica Siciliana. Nella tardo-settecentesca cornice del palazzo ideato da Venanzio Marvuglia sono di scena Paolo Silvestri alla guida dell’Orchestra Sinfonica Siciliana, il solista alla tromba Fabrizio Bosso e il Trio Urban Fabul. 

15. Tour alla Camera delle Meraviglie. La Camera delle Meraviglie, fra realismo e sogno, recentemente aperta al pubblico, è uno spazio nascosto tra le strade dell’Albergheria. Gli infiniti fili che legano la Sicilia al mondo musulmano, sembrano in questa stanza snodarsi. Tra le tesi più accreditate, ma ancora in fase di possibili evoluzioni, in previsione dei futuri lavori di restauratori e studiosi, la stanza sembra essere un luogo di meditazione, di impatto fortemente emotivo e spirituale.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le reliquie di Padre Pio a Monreale, la sagra della salsiccia: gli eventi clou del weekend

PalermoToday è in caricamento