WeekEnd

Dal festival dello sfincione alla sagra del cioccolato: gli eventi clou del weekend

Un fine settimana in cui i concerti la fanno da padrone, tra tutti quello di Davide Shorty. I tour non mancheranno, perché Palermo offre scorci unici come quello della Badia Nuova, di palazzo Zingone Trabia e delle piazze che ospitano il Genio di Palermo. In calendario anche la giornata internazionale della guida turistica e lo spettacolo de I Soldi Spicci

Dulcis in fundo. L'ultimo weekend di febbraio è il più ricco, mangereccio, culturale e musicale del mese. I concerti la fanno da padrone, tra tutti quello del maestro IIvo Pogorelich per il ciclo "Amare Chopin", quello di Gaetano Castiglia, un fenomeno della tromba ad appena dodici anni, ma soprattutto quello di Davide Shorty a I Candelai. I tour non mancheranno, perché Palermo offre scorci unici come quello della Badia Nuova, di palazzo Zingone Trabia e delle piazze che ospitano il Genio di Palermo. In calendario anche la giornata internazionale della guida turistica, lo spettacolo de I Soldi Spicci a Cefalù e due appuntamenti imperdibili: il festival dello sfincione a Sanlorenzo Mercato e la sagra del cioccolato a Carini. 

1. Festival dello Sfincione a Sanlorenzo Mercato. Quattro prodotti con lo stesso nome, ma totalmente differenti tra loro, quattro modi diversi di concepire la “pizza dei siciliani”, in quattro postazioni gestite da panificatori esperti di ogni territorio rappresentato. Saranno proprio i fornai del territorio, da Aspra a Bagheria passandro per Palermo e Casteldaccia, a presentare così la propria eccellenza, in una sfida all’ultimo sfincione che decreterà un solo vincitore. 

2. Cyber swing party a I Candelai. Un concerto che creerà un’atmosfera in cui il passato si fonde con il futuro, per danzare tutta la notte con alcuni tra i DJ più noti della scena vintage remix internazionale.

3. Tour "Il genio della città". Santa Rosalia è la patrona di Palermo, ma un altro patrono, a volte meno conosciuto proteggeva la città: il Genio di Palermo, presente in diverse piazze e luoghi della città.

Davide-Shorty-34. Concerto di Davide Shorty a I Candelai. Dopo essersi esibito live in più di 40 date per “Lo Straniero Tour”, tra cui le aperture per Solange Knowles (con Serena Brancale ed Ainé) e Robert Glasper. Davide Shorty torna in Sicilia.

5. Concerto di Uto Ughi al teatro Politeama. Il pianista erede della tradizione che ha visto nascere e fiorire in Italia le prime grandi scuole violinistiche, sarà accompagnato dal pianoforte di Bruno Canino. 

6. Spettacolo "El tango" al teatro Al Massimo. Proclamato l’ultimo poeta del tango, sarà in scena con dieci ballerini argentini e l’orchestra “Lo quevendrà” dal vivo, con un nuovo spettacolo che racconterà del tango e del suo abbraccio universale come testimonianza storica e culturale di un popolo attraverso il secolo appena trascorso. 

7. Concerto di Sabù Alaimo al Mob. Generazione Digitale è un album composto da dieci canzoni pregne di vita, a cuore aperto, senza filtri e con il fiato in gola. 

8. Tour a Palazzo Zingone Trabia. Un percorso speculare, metafisico e simbolico, tra le sale del palazzo e all'interno della misteriosa Sala Araba, luogo in cui magia, alchimia ed esoterismo si fondono in unicum suggestivo e ammaliante evocando atmosfere surreali, alla scoperta del simbolismo legato ai numeri e alle proporzioni, all'architettura, all'iconografia, ai percorsi iniziatici tipici della filosofia illuminista e massonica del XVIII secolo.

9. Tour "Scrigni d'arte" alla chiesa del Piliere. Accompagnati dagli storici dell'arte di Amici dei Musei Siciliani, i visitatori avranno modo di ammirare le bellezze artistiche, come il gruppo scultoreo di scuola serpottiana e gli affreschi realizzati da Vito D’Anna, e conoscere la storia della chiesa, fondata intorno alla metà del 1500 per volontà dellanobile palermitana Giulia De Panicolis nello stesso luogo dove, scavando un pozzo, nel mandamento Castellammare, era stata rinvenuta una statua lignea della Vergine sopra un “pileri”. 

soldi-spicci-410. Spettacolo dei Soldi Spicci a Cefalù. Sketch, monologhi e gag che racconteranno, in chiave originale e ironica, il loro rapporto di coppia e, in generale, l’evoluzione di una relazione tra uomo e donna. La vita di tutti i giorni, tra problemi, litigi, delusioni ma anche prospettive future, come convivenza e matrimonio. Ma chi, quasi sempre, scotta le conseguenze delle problematiche di coppia? L’uomo che, pian piano, si sta abituando all’emancipazione della donna, in continua evoluzione.

11. Sagra del cioccolato a Carini. Nel corso della festa del cioccolato sarà di scena l’alta pasticceria legata esclusivamente al cioccolato con gli stand dei maestri cioccolatieri italiani che propongono le loro specialità e che si esalteranno a creare vere e proprie sculture di cioccolato. 

12. Mostra "Kind" alla galleria Giuseppe Veniero Project. Collages che parlano, carte che ospitano volti di bambini pronti ad affermare concetti intensi della vita sociale ma con la forza e la leggerezza dell’infanzia. Sono le opere del palermitano Demetrio Di Grado, classe ’76 e calatino di adozione, che comporranno la personale Kind. 

13. Giornata Internazionale della Guida Turistica. Le guide abilitate di Palermo, per l'occasione in abiti del '700, vi porteranno alla scoperta delle stanze più belle di Palazzo Mirto, della sua storia e dei suoi segreti. Per l'occasione sarà possibile visitare sia il primo che il secondo piano dell'antica dimora della famiglia Lanza-Filangeri.

la seicentesca Badia Nuova - piccolo gioiello serpottiano alle spalle della Cattedrale di palermo - (3)-214. Tour alla Badia Nuova. Eccezionalmente aperta al pubblico, la piccola chiesa faceva parte del monastero di S. Maria di Monte Oliveto, sede dell’antico Arcivescovado fatto edificare da Gualtiero Offamilio e poi abbandonato nel XV secolo. Dal 1512 le monache olivetane ripristinarono il complesso e, tra il 1622 e il 1624, affidarono il progetto di ampliamento a Mariano Smiriglio. Restaurato nel dopoguerra, l’edificio oggi è sede del Seminario Arcivescovile di Palermo.

15. Concerto di Ivo Pogorelich nell'ex chiesa di San Mattia ai Crociferi. Quando Herbert Von Karajan lo lodò pubblicamente, Ivo Pogorelich aveva appena 23 anni: il mondo lo scoprì quasi per caso e lui, elegante, malinconico, crepuscolare, guadagnò i palcoscenici più importanti. Oggi Pogorelich anni ne ha 60 ed è conosciuto e richiesto ovunque.

16. Concerto di Gaetano Castiglia al Blue Brass. Il dodicenne trombettista di Lercara Friddi, torna con una nuova formazione che accoglie come ospite speciale il sassofonista Claudio Giambruno e con un repertorio che disegna un affascinante viaggio nella storia del jazz.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal festival dello sfincione alla sagra del cioccolato: gli eventi clou del weekend

PalermoToday è in caricamento