Giovedì, 18 Luglio 2024
WeekEnd

Festival del cannolo, caccia al tesoro per il Genio e libri al Cassaro: cosa fare nel weekend

Tanti appuntamenti in programma per il fine settimana a Palermo. Da quello dedicato al re della pasticceria siciliana a Sanlorenzo Mercato alla mostra sui terremoti d'Italia a piazza Unità d'Italia. Non mancheranno concerti, aperitivi, escursioni e tanto artigianato in via Magliocco con l'Hop Hop Market

Libri, cannoli e un pizzico di scoperta. Questo e molto altro è ciò che offre il weekend palermitano. Il re della pasticceria siciliana, il cannolo, sarà protagonista di un festival a Sanlorenzo Mercato. In centro storico si andrà alla scoperta del Genio di Palermo con una speciale caccia al tesoro. Mentre al Cassaro torna la Via dei librai, con espositori e lettori, in via Magliocco va di scena l’artigianato con Hop Hop Market. Una grande festa dai ritmi world tra dj set e concerti lunga un giorno intero è quella in programma al Piccolo Parco Urbano di Bagheria con il Nomad Music Festival. Non mancheranno tour, escursioni e mostre, come quella sui terremoti a piazza Unità d’Italia promossa dalla Protezione civile. 

Tutti gli eventi in calendario

Il Cannolo Festival 

A Sanlorenzo Mercato il Cannolo Festival, l’evento che celebra il re della pasticceria siciliana nel mondo, in una gara di assaggi. A sfidarsi quattro maestri pasticcieri custodi di ricette secolari, riuniti apposta per decretare il cannolo più buono. Non solo tradizione, ma anche innovazione. Tante le interpretazioni del goloso dolce siciliano, che sull’isola cambia versione a seconda della zona. 

Caccia al tesoro alla ricerca del Genio 

Per i palermitani, il Genio è una presenza. Impalpabile, leggero, lo si ritrova su arazzi sbiaditi, fontane dimenticate, costoni sconnessi. E’ il nume laico della città, molto più antico della Santuzza, ma non per questo meno amato: meno trionfale e più quotidiano, è il protettore degli artisti, dei narratori, dei sognatori, dei geni, appunto, di tutti coloro che hanno lasciato traccia nella vita. Ed ecco quindi che il Genio di Palermo - organizzato dalla Fondazione Le Vie dei Tesori - diventa una caccia al tesoro nel segno della creatività e dell’intraprendenza. 

Al Cassaro la Via dei librai 

Al via l’ottava edizione della Via dei librai che animerà il Cassaro, lungo via Vittorio Emanuele. Tante le novità di quest’anno: l’Isola di Robinson arricchisce il programma degli altri due spazi tradizionali l’Isola Pasolini in piazza Bologni e l’Isola Consolo sul piano della Cattedrale, dove sarà comunque ospitato il palco centrale della manifestazione. In piazza Sett’Angeli il nuovo spazio per ospitare l’Isola di Robinson. Tanti gli appuntamenti anche al Museo Riso e alla Biblioteca centrale della Regione che allargano la loro presenza nella manifestazione con eventi di particolare rilievo sul tema del 2023 che sarà: “Cittadinanza ed umanità”.

Artigianato in via Magliocco con Hop Hop Market 

È ormai uno degli eventi principali offerti dall’associazione Artigianando che da tantissimi anni, organizzando fiere, expò, mostre mercato ed esposizioni a tema, mette sotto i riflettori la bravura, la fantasia e le capacità dei tantissimi e diversi artigiani presenti sul territorio siciliano: l’Hop Hop Market torna in centro, in via Magliocco, con una prima edizione particolare dedicata alla Festa della liberazione. Saranno venti gli spazi espositivi che daranno la possibilità di osservare e acquistare diversi oggetti ideati, realizzati a mano e infine proposti da artigiani siciliani. Si andrà da oggetti realizzati in legno, monili, oggetti in lavanda e in pietra lavica, ceramiche dipinte, oggettistica di riciclo e borse in pelle.

Maratona di musica col Nomad Festival a Bagheria 

Una grande festa dai ritmi world - tra dj set e concerti - lunga un giorno intero è quella in programma al Piccolo Parco Urbano di Bagheria. L'evento completamente gratuito si estenderà dalle 12 della mattina fino a mezzanotte, in queste ore una staffetta di musicisti internazionali e locali si alterneranno sul palco allestito per l'occasione. Torna a farsi sentire e a celebrare il suo mood itinerante il Nomad Music Festival, che forte del grande successo della prima edizione che si è tenuta in diverse location palermitane da febbraio ad aprile scorso, non perde tempo e torna subito sulla scena per cavalcare l'onda della primavera. 

Una manifestazione per i bambini autistici 

Insieme per un sorriso”, la manifestazione promossa ed organizzata per il terzo anno dall'associazione Sportiva Dilettantistica, Sea Club di Palermo, in collaborazione con Associazione Siciliana Motonautica e Onda Rosa Club, raddoppia il suo appuntamento dedicato ai bambini e ragazzi con disturbo dello spettro autistico per un weekend di puro divertimento. Sabato al molo antistante la piazza di Mondello, due gommoni saranno a disposizione dei piccoli "comandanti" che si cimenteranno, con assistenti, in una prova di guida lungo un percorso delimitato da boe. 

Escursione a Monte Caputo e visita guidata al Castellaccio di Monreale 

Insieme alla primavera tornano gli Archeotrekking. Domenica verrà organizzata una passeggiata tra natura e archeologia su Monte Caputo con visita guidata al Castellaccio di Monreale. Non solo una passeggiata, ma una visita guidata da archeologi esperti di architettura medievale e paesaggio antico. I visitatori verranno accompagnati all'interno della fortificazione dalle esperti guide naturalistiche del C.A.S. e dagli archeologi di ArcheOfficina, che racconteranno la storia del monastero e del suo territorio, del Duomo di Monreale e dell'Abbazia di San Martino. Dal Castellaccio inoltre si gode di una splendida vista su tutta Palermo e la Conca D'Oro. 

Passeggiata alla scoperta di un mondo femminile tutto palermitano 

Belladonna, una passeggiata raccontata dal taglio storico-antropologico dedicata a medichesse, guaritrici di campagna, mammàne, streghe e avvelenatrici: un mondo al femminile che passa dalla raccolta, allo studio, alla sofisticazione delle erbe, in equilibrio perfetto tra il sanare e il maleficare. Dagli antichi ricettari, ai processi per stregoneria, un viaggio tra magia terapeutica e stregoneria, pratiche di guarigione e potenti veleni. Sullo sfondo il Collegio medico e il temuto Tribunale della Santa Inquisizione.

La mostra sui terremoti a piazza Unità d'Italia 

È stata inaugurata in piazza Unità d’Italia la mostra itinerante “Terremoti d’Italia”, realizzata dal dipartimento della Protezione civile della presidenza del Consiglio dei ministri, con il contributo della Protezione civile della Regione Siciliana e del Comune. Quella del capoluogo regionale è la seconda tappa del percorso, iniziato e già concluso a Catania all’interno della “Villa Bellini”, con oltre settemila persone che hanno visitato l'esposizione. La mostra, organizzata con la collaborazione dell'associazione Lares Italia, rientra tra le attività della campagna di sensibilizzazione e informazione alla cittadinanza “2023 anno della prevenzione sismica in Sicilia”, promossa dalla Protezione civile della Presidenza della Regione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festival del cannolo, caccia al tesoro per il Genio e libri al Cassaro: cosa fare nel weekend
PalermoToday è in caricamento