WeekEnd

Capo teatro a cielo aperto, alla Fiera la gara dei barbieri: gli eventi clou del weekend

Al Teatro Biondo debutterà lo spettacolo tratto dagli appunti di Davide Enia sugli sbarchi nelle coste del Mediterraneo. Moltissimi saranno i tour, non mancheranno neanche i festival, le mostre e gli appuntamenti per i bambini 

L'anno di Palermo capitale italiana della cultura sta per giungere al termine, ma gli appuntamenti e gli eventi che si concentrano soprattutto nel weekend sembrano non volersi arrestare. Il Capo, per tutto il fine settimana, si trasformerà in un palcoscenico istrionico, la Fiera del Mediterraneo ospiterà una gara di barberia nazionale, mentre al Teatro Biondo debutterà lo spettacolo tratto dagli appunti di Davide Enia sugli sbarchi nelle coste del Mediterraneo. Intanto moltissimi saranno i tour, come quello alla chiesa del Carmine Maggiore, i concerti, come quello dell'Orchestra Sinfonica Siciliana al Teatro Politeama, e i festival, come quello culturale senza colore ai Cantieri Culturali. Spazio anche a mostre, appuntamenti per i bambini e cinema! 

1. Manifestazione "Da Capo a Capo". Un percorso artistico-itinerante per le strade del quartiere Capo che intreccia teatro, musica, animazione per i bambini e la storia di Palermo con tutte le sue bellezze. 

2. Gara di barberia nazionale alla Fiera del Mediterraneo. Le categorie in gara saranno: hair tattoo, razor fade, old school, taglio all'italiana, modellatura barba e, come novità, categoria free style e total look. 

3. Spettacolo "L'abisso" di Davide Enia al Teatro Biondo. Davide Enia attinge ai suoi Appunti per un naufragio per raccontare un’esperienza indicibile: lo spaesamento, il dolore e la rabbia che affiorano dinanzi alla grande tragedia contemporanea degli sbarchi sulle coste del Mediterraneo.

4. Tour alla chiesa del Carmine Maggiore. Apertura straordinaria serale e concerto narrato di musica tradizionale siciliana europea e del bacino del mediterraneo “Sulle Orme dei Suoni”, alla scoperta degli strumenti musicali Euromediterranei, con Michele Piccione dell’Orchestra di Arci Tavola Tonda. 

5. Concerto dell'Orchestra Sinfonica Siciliana al Teatro Politeama. Il quarto concerto della Sessantesima stagione della Foss verte su due giganti del XX Secolo: Leonard Bernstein di cui  ricorre il centenario della nascita, americano estroverso adorato e celebrato come direttore, divulgatore, pianista, autore di grandi musical di successo e l’ombroso, pessimista impenetrabile russo Dimitri Šostakovi?, vessato dalla critica e dal potere sovietico da cui seppe comunque difendersi con l’arma più potente e inattaccabile: la musica.

6. Mostra di Venia Dimitrakopoulou al Museo Salinas. La "Trilogia" evidenzia la tematica propria di tutta la produzione della scultrice ellenica: il dialogo continuo tra il passato e il presente, partendo dal ricco retaggio archeologico che accomuna la cultura greca a quella del nostro Paese. 

7. Spettacolo "Come un granello di sabbia" al Teatro Biondo. A diciotto anni Giuseppe Gulotta, giovane muratore con una vita come tante, viene arrestato e costretto a confessare l’omicidio di due carabinieri ad Alkamar, una piccola caserma in provincia di Trapani. Gulotta ha vissuto ventidue anni in carcere da innocente e trentasei anni di calvario con la giustizia.

8. Spettacolo "S/T/R/A/T/E/S" al Teatro Libero. Uno spettacolo che evoca mancanze e difetti di una storia frammentata, come suggerisce il titolo, attraverso danza hip hop, krump e improvvisazioni jazz, blues e polifonie d’ispirazione africana. 

9. Spettacolo "Seduzioni" al Teatro Sant'Eugenio. Una sitcom in stile inglese che vede la partecipazione dell’associazione culturale Labe e del suo cast. In scena: Alessandro Gambino, Gisella Santoro, Carlo Teresi.

10. Mostra "Futuroscopio" al Moltivolti. Una mostra fotografica che raccoglie le fotografie scattate da bambini e adolescenti, nel corso dell'omonimo progetto realizzato in Messico con Sikanda, Colombia con Casa B ed Bolivia con Apea, tre associazioni che fanno parte della Rete Alas - America Latina Alternativa Social, promossa e coordinata da Libera.

11. Mostra #18Esplorazioni al centro Église. 17 autori + 1 curatore: il percorso, che ha visto coinvolti diciassette fotografi siciliani, con produzioni selezionate e poste in dialogo dalla curatela, prosegue con la seconda mostra dove protagoniste saranno le esperienze fotografiche, le ricerche visive, le riflessioni e i contributi del secondo gruppo di autori, tra gli altri Alberto Alicata, Francesco Malavolta e Ornella Mazzola. 

12. Orienta Sicilia, Aster Sicilia alla Fiera del Mediterraneo. Prima manifestazione del Sud Italia sull’orientamento scolastico, universitario e professionale, è un evento apprezzato a livello nazionale e internazionale, grazie anche al prezioso supporto delle numerose Istituzioni che ogni anno oltre a concedere il loro patrocinio partecipano attivamente.

13. Concerto di Herself al Garibadli Books & Records. Herself è una delle creature del polistrumentista palermitano Gioele Valenti, molto attivo negli ultimi anni nella scena neopsichedelica nordeuropea in diverse formazioni (JuJu, Josefin Ohrn, Lay Llamas). 

14. Presentazione del libro "Le sette fantastiche meraviglie del mondo antico" alla libreria Modusvivendi. L'autrice è Angela Ferrara, una giovane donna morta a 31 anni lo scorso settembre, uccisa a colpi di pistola dal marito, Vincenzo Valicenti a Cerosimo (Pt), davanti alla scuola elementare dove era da poco entrato il figlio di sette anni.

15. Festival culturale senza colore ai Cantieri Culturali alla Zisa. Canti e balli inter-etnici ma anche pietanze rappresentative di ogni cultura in un pomeriggio organizzato dall'Unione degli Ivoriani in Sicilia e promosso dalla Consulta delle Culture. 

16. Festival della parola a Palermo. Dalle epigrafi greche a Camilleri, passando per la mafia, a Palermo il festival che racconta l’evoluzione del linguaggio. 

17. Spettacolo "Iu viu e tu talii" al Teatro Cantunera. In lingua siciliana, la spassosa pièce racconta il vissuto di due sorelle costrette a vivere nella stessa casa in totale segregazione al fine di fuggire dalle loro rispettive vite e per lo più dall’umanità. 

18. Tour "Palermo raccontata ai bambini". Un walking tour, a passeggio sul mare, per scoprire vecchie storie sulla città è aperta ai bambini da 5 anni in su. 

19. Concerto degli Jack & the Starlighters al Garage. In scaletta i brani del beat italiano e inglese degli anni Sessanta, ma anche tanto rock anni Settanta. Non mancheranno brani di Otis Reddding. La band inoltre farà ascoltare al pubblico alcuni loro brani inediti, in primis “La Gitana”. 

20. Manifestazione "Il valore dell'asino" a Castelbuono. Le attività che si concretizzano con l'aiuto degli asini, valorizzano le peculiarità dei territori e permettono di organizzare la raccolta differenziata, vista come produttrice di ricchezza, crescita economica e lavoro. 

21. Mostra "Maestri storici"alla galleria Lombardi e La Nica. L'intenzione di questa esposizione e? raccontare le origini della pittura del nostro paese, attraverso una selezione di oli e tecniche miste su carta e su tela di alcuni maestri del primo e del secondo Novecento, per continuare ad affermare la centralita? della pittura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capo teatro a cielo aperto, alla Fiera la gara dei barbieri: gli eventi clou del weekend

PalermoToday è in caricamento