Max Gazzè, Niccolò Fabi, Valdemone Fest e tour dei 100 passi: cosa fare nel weekend

Una somma di piccole cose. La musica, l'arte, il teatro, la poesia e la bellezza di luoghi incantevoli. Sarà un fine settimana nel segno della rigenerazione, in cui ritrovare se stessi. Ecco gli appuntamenti da non perdere dal 21 al 23 agosto a Palermo e provincia

Max Gazzè

Una musica può fare. Come continuereste questa frase della nota canzone di Max Gazzé in questa stagione di rinascita a piccole dosi? Se per il cantautore romano, che in questo weekend porterà un po' di vento d'estate alle porte della città, una musica può anche salvarti sull'orlo del precipizio, noi crediamo che non ci sia nulla di più rigenerante di una melodia, così come del teatro e della cultura, per vivere una nuova alba e ritrovare se stessi. Sempre, ovviamente, nel massimo rispetto delle norme anti-Covid. In fondo cos'è la vera bellezza se non, per dirla con l'altro protagonista di questo weekend, una somma di piccole cose... Ecco allora una selezione degli eventi da non perdere assolutamente dal 21 al 23 agosto. 

Cosa fare a Palermo e provincia 

Concerto di Max Gazzè a Bagheria. La scaletta mescolerà i successi dei primi album ai brani più recenti e non mancheranno le sorprese, in un viaggio nella trasversalità, da sempre caratteristica fondamentale dell'artista. 

Scruscio, tour dei "100 passi" nei luoghi della memoria di Peppino Impastato. Si ripercorrerà anche l’ultimo presunto tragitto di Peppino dalla radio verso casa a Cinisi. Ci si fermerà dunque al Casolare, luogo dell’omicidio di Peppino, che oggi è diventato una tappa importante per tanti ragazzi e ragazze durante la mattina del 9 Maggio dedicata alle scuole. 

Festival "Scruscio" a Terrasini. Ultima delle tre serate, quella di venerdì, nel segno del divertimento e della musica, prima con I Soldi Spicci e poi con la voce di Niccolò Fabi. Il tutto condito da Red Ronnie che farà da apripista. 

Valdemone Festival, la musica e le arti di strada tornano a incantare Pollina. Centinaia di persone che danzano nella notte, i bambini incantati tra i giochi di clowns e mimi, mentre qualcuno rimane attonito a guardare il paesaggio mozzafiato. 

Viaggio alla scoperta di Monte Catalfano. L'esperienza che metterà alla prova i tuoi sensi: il sottosuolo e le sue origini, spiegate da Vladimiro esperto di minerali e scienze della terra; le piante, le essenze e i loro utilizzi. 

Visite e spettacolo del fuoco e delle stelle a Villa Filippina. Spettacolo del fuoco e visite al complesso oratoriano settecentesco fino alla sua grande terrazza, per ammirare dall’alto il parco lungo l’antico muro di confine. A conclusione dell'evento: osservazione delle costellazioni al telescopio. 

Notti sotterranee, apertura serale alla Catacomba di Porta d'Ossuna. Tornano le aperture straordinarie serali e le visite guidate alla catacomba, un tour tra i cunicoli della Palermo sotterranea alla scoperta della storia dei primi cristiani e di antiche leggende della città

Visita guidata e degustazione al birrificio dell'Abbazia di San Martino delle Scale. Il birrificio, con sede all’interno dell’Abbazia, riprende l’antica vocazione del complesso monastico nonché le antiche ricette delle “birre di Abbazia”, fatte da e per i monaci, con studi sulle erbe officinali da amaro. 

Apertura e visite guidate alla Catacomba paleocristiana di Villagrazia di Carini. Appuntamento con la storia e l'archeologia. ArcheOfficina organizza visite guidate alle catacombe paleocristiane di Villagrazia di Carini. Verrà narrata la storia dei primi cristiani tra cunicoli, gallerie e antichi affreschi.

Brazilian Mood, Claudio Giambruno trio con Alfredo Paixao all'Arco Azzurro Jazz Festival. In uno degli scorci paesaggistici più suggestivi della costa siciliana, Giambruno ripercorrerà i classici della musica brasiliana, da Jobim a Jao Bosco, strizzando l’occhio a qualche composizione originale scritta appositamente per questa dimensione musicale.

Poesie al tramonto a Cinisi, una squadra per la poesia alla Tonnara dell'Orsa. Il Salotto Letterario Simposium è lieto di presentare il recital "Poesie al tramonto, una squadra per la poesia" con i poeti: Veronica Giuseppina Billone Pietro Vizzini Francesco Ferrante Antonino Schiera e Giovanna Fileccia.

Passeggiata "La vecchia dell'aceto". Sullo sfondo di una Palermo settecentesca dalle tinte oscure e misteriose, Tacus ripropone la passeggiata storico-letteraria su Giovanna Bonanno, nota e temuta assassina seriale palermitana, protagonista di uno dei romanzi più celebri dello scrittore palermitano Luigi Natoli. 

Tour "I sentieri di flora" all'Orto Botanico. Tacus propone un nuovo tour tra i viali dell'enorme museo all'aperto custode di oltre 1.200 specie vegetali, autoctone ed esotiche, per ripercorrere il legame che, nei secoli, ha portato le piante ad essere considerate manifestazioni del divino.

Palermo misterica, passeggiata alla scoperta della magia popolare siciliana. Filtri d'amore, malocchio ed altre storie di ordinaria magària. Tutto questo e molto altro è Palermo misterica, la passeggiata raccontata storico-antropologica targata Tacus sulle forme e i linguaggi della magia popolare siciliana, tra antichi rituali e formule incantatorie.

Castelbuono Classica. Torna anche quest’anno l’atteso appuntamento con Castelbuono Classica, che animerà l’antico borgo madonita con una sesta edizione tutta all’insegna della musica da camera e la consueta attenzione agli interpreti e ai compositori siciliani. 

Ricomincio da qui, da Rosaspina ad Astolfo sulla Luna al Teatro Ditirammu. Nuovi appuntamenti nel segno della bellezza nella rassegna estiva del Ditirammu per #Ricominciodaqui.

"Musiche di una nuova alba", le note calde del Sicilian Jazz Quintet allo Spasimo. Melodie di ampio respiro, atmosfere cool, improvvisazioni di stampo free, riferimenti letterari, dense emozioni.

Ultimo appuntamento con le visite in notturna agli itinerari del Duomo di Cefalù. Ancora una volta un'occasione imperdibile per tutti coloro che vorranno concedersi una serata all'insegna della bellezza e della scoperta dell'immenso patrimonio storico-culturale custodito all'interno del Duomo di Cefalù. 

Visita cantata e aperitivo al Museo della sicilianità. Rimasta intatta nei secoli, pregevole per le decorazioni delle sale e per il lussureggiante giardino, la villa ospita oggi una prestigiosa raccolta d’arte contemporanea popolare, composta da più di 500 manufatti. 

Aperitivo e jazz sotto le stelle allo Stand Florio. Con un organico diverso dal solito, alle percussioni, il Periscope, storica band palermitana, attingerà a un repertorio orientato verso il mondo latino e latin jazz.

Horror e reperti archeologici: penultimo weekend di RestArt. Non poteva mancare una vera “Creepy Horror Night” all’oratorio di San Mercurio, come anche delle divagazioni storiche che portano in pieno Secolo dei Lumi; o ancora, uno spunto intrigante come un aperitivo tra i reperti archeologici. 

Giulia Mei e Sara Romano in concerto al Nautoscopio. Due amiche, due musiciste e cantautrici siciliane si incontrano e decidono di mescolarsi per dare vita a uno spettacolo all'insegna della canzone originale d'autrice, con brani tratti dai loro rispettivi album. 

Beat music sotto gli alberi di Parco Villa Tasca. Il parco verde nel cuore di Palermo ospiterà il concerto del Bonsai Trio, che proporrà un concerto all’insegna della beat music, passando dalle hit funk anni ‘70 fino ad arrivare ai più moderni Vulfpeck e Aphex Twin. 

Fantasy world: cosa ci insegnano le fiabe a Cinisi. Mentre il magnifico mondo delle favole, “Fantasy World”, viene dimenticato a seguito di un maleficio creato dai cattivi, nel mondo reale un gruppo di ragazzi, va in cerca della soluzione per tornare a vivere dei racconti di quel mondo fantastico.

Guna & trinidad quartet al Miles Davis Jazz Club. Una serata di jazz cubano per tutte le età nel locale creato da Ettore Balistreri. Una band che esalta il mito di Cuba e delle libertà, la cui percezione, nel mondo di oggi, si sta perdendo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Chiudono il negozio mentre sono in camerino, mamma e figlia bloccate per 2 ore da Ovs

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Sedici anni senza la voce sublime di Giuni Russo, ma a Palermo neanche una via per ricordarla

  • Straordinario ritrovamento a Caltavuturo: scoperta strada del secondo secolo Dopo Cristo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento