Mercoledì, 4 Agosto 2021
WeekEnd

Tour alle stanze al Genio, disegni su Van Gogh per i piccoli: gli eventi clou del weekend

Spazio ai tour, all'aria aperta e all'interno di palazzi, musei e teatri, ma anche a spettacoli e a concerti, come quello del violoncellista Yakov Zats o di Fabio Guglielmino. Menzione meritano i laboratori per bambini pensati dalla mostra multimediale sul pittore olandese allestita a Monreale

Foto Vincenzo Russo

Se il clima raffredda le giornate, ci pensa il calendario di appuntamenti a riscaldarle. Febbraio infatti non si fa trovare impreparato e offre un ventaglio di eventi per tutti i gusti. Spazio soprattutto ai tour, all'aria aperta e all'interno di palazzi, musei e teatri, ma anche a spettacoli e a concerti, come quello del violoncellista Yakov Zats per un pubblico amanti della musica classica o quello di Fabio Guglielmino, per una platea più giovane. Menzione meritano anche i laboratori di disegno per bambini pensati dal Van Gogh Multimedia Experience. 

1. Spettacolo "Volevo dirti" al Piccolo Teatro Patafisico. Lo spettacolo torna in scena a Palermo dopo sette anni per la forte richiesta da parte del pubblico. Un intrigo condominiale. Una storia di passioni: amori traditi, amori negati, impossibili, proibiti, segreti, amori da pagare con il sangue. Voci e parole che si intrecciano e si inseguono come gli strumenti di un quartetto. 

bambinilaboratori2-22. Visite alle Stanze al Genio. La casa museo Stanze al Genio contiene la più grande collezione di maioliche al mondo: una casa museo in cui sono raccolti secoli di maioliche, vecchi giocattoli, scatole di latta d’epoca, cancelleria, bottiglie d’inchiostro, etichette pubblicitarie della metà del XX secolo ed una nuova sezione di ceramica contemporanea.

3. Concerto di Yakov Zats al teatro Politeama. Il solista Yakov Zats è il protagonista di un doppio concerto con l'Orchestra Sinfonica Siciliana diretta da Gaetano d'Espinosa al teatro Politeama. Musiche di Martinu, Satie, Ives e Debussy. 

4. Concerto di Fabio Guglielmino all'Auditorium Rai. Il disco "Brücke 10" prende il nome da uno dei moli del porto di Amburgo, dove l'artista ha cominciato a scrivere gran parte delle canzoni che sono contenute in questo album. Durante il suo percorso Guglielmino ha raccolto tante riflessioni, un vero e proprio diario che col tempo è diventato un'opera completa. L'album è un diario di viaggio onesto, in cui la nuova “terra” desta curiosità e appare anche un po' aliena, dove all’inizio la nostalgia la fa da padrona, ma che poi a poco a poco, scoprendola, si comincia ad amare.

5. Spettacolo "Cara Sicilia" al teatro Brancaccio. “Cara Sicilia” è anche un vero e proprio spettacolo che unisce i testi alla musica e alle danze, e attraverso cui si porta in scena una tematica, purtroppo, di grande attualità che vede tanti giovani andar via da questa terra alla ricerca di un lavoro, e quindi di un futuro migliore.

6. Concerto di Eliseo Lhloreda Garcia feat Claudio Giambruno al Blue Brass. La musica di Eliseo Lloreda Garcia alla chitarra, con Claudio Giambruno al sax, Ninni Navarra alla batteria, Mauro Romano al contrabasso,  possiede i colori accesi, i profumi inebrianti e i contrasti tipici della terra da cui proviene: Santa Cruz de Tenerife. 

Modà7. Concerto omaggio ai Modà al Palab. Una band, ma anche un brand, un punto di riferimento e un simbolo musicale. Questi sono i Modà per il mondo della musica in Italia. La band di Kekko Silvestre sarà omaggiata dai Passione Maledetta. 

8. Tour Palermo misterica. Nel cuore del centro storico, nelle arterie della città, un vero e proprio “itinerario del mistero”, nato da un lavoro di ricerca svolto sul campo per far luce su quel bagaglio di credenze e pratiche magico - religiose stratificatesi per secoli nel tessuto popolare palermitano.

9. Tour Catacombe di Villagrazia di Carini. La catacomba paleocristiana di Villagrazia di Carini, situata a due passi da Palermo lungo la statale 113, può essere considerata il cimitero paleocristiano sotterraneo più esteso della Sicilia occidentale. 

10. Darwin day 2018 al Planetario di Villa Filippina. I giovanissimi potranno approcciarsi alla scienza giocando con laboratori gratuiti di astronomia e biologia, mentre le curiosità più mature potranno incontrare accademici e ricercatori (dall’astrofisica al chimico, dalla biologa esperta di estremofili allo speleologo o all’hacker) e discutere del loro lavoro e di come esperienze così diverse si intreccino nell’avventura della scienza.

11. Visita guidata "I tesori dell'arte" al museo Salinas. Parte integrante della visita, sarà anche “The Match”, la mostra allestita nel grande refettorio dell’ex Convento dei Padri Filippini tra le splendide sculture dei templi selinuntini. 

12. Tour "Il detective Joe Petrosino". Un itinerario storico - investigativo per conoscere le indagini dell'Italian Branch condotte dal tenente Petrosino, figura carismatica e affascinante che, dai sobborghi di New York, approda a Palermo per scardinare i legami mafiosi tra la Sicilia e la "Mano nera" statunitense. 

vangogh1-213. Laboratori per bambini per il Van Gogh Multimedia Experience a Monreale. Dopo una breve introduzione sull’artista e la sua vita, i partecipanti avranno l’occasione di continuare il percorso della mostra riproducendo, a ritmo di musica, i paesaggi che caratterizzano la produzione artistica di Van Gogh, il quale era solito realizzare più dipinti dello stesso soggetto grazie a un tratto veloce e immediato. Materiali: colori a dito, cartoncino colorato/tele piccole.

14. Spettacolo "Fratelli" al teatro Biondo. Claudio Collovà ripropone Fratelli, che aveva messo in scena diversi anni fa per il “Festival di Palermo sul Novecento”, in una nuova edizione che non definisce “una ripresa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tour alle stanze al Genio, disegni su Van Gogh per i piccoli: gli eventi clou del weekend

PalermoToday è in caricamento