rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Dal 13 al 15 gennaio

Vini e birre artigianali, passeggiate occulte e visite con vista sul Massimo: gli eventi clou del weekend

Ai Cantieri Culturali si beve con "Not", la rassegna che porta in città oltre 500 etichette da tutto il mondo. Tour tra i saloni di Palazzo Francavilla, uno degli edifici nobiliari più interessanti del panorama artistico siciliano. Birre fatte dalle mani dei monaci all'abbazia di San Martino delle Scale. E poi mostre e musica

Qualcuno ha detto weekend? Noi sicuramente sì! Il fine settimana è appena iniziato e, come sempre, vogliamo consigliarvi come trascorrerlo al meglio senza annoiarvi. Lasciate a casa pigiama e pantofole e tuffatevi in tre giorni fatti di musica, sapori, passeggiate misteriose, spettacoli e mostre. La prima parola è "Not", la rassegna di vini artigianali che porterà oltre 500 etichette da tutto il mondo ai Cantieri Culturali, accompagnate dal meglio della tradizione culinaria locale. Se al vino preferite la birra, artigianale ovvio, potrete fare una passeggiata a San Martino delle Scale. Spazio poi alla Palermo occulta che vi porterà in giro sulle tracce di entità sovrannaturali tra spiritismi e medium. Gli amanti della bellezza potranno affacciarsi dai balconi di Palazzo Francavilla con vista sul Teatro Massimo. E poi... basta, non vi sveliamo troppo. Ecco la nostra selezione. 

Tutti gli eventi in calendario

Not, torna la rassegna dei vini artigianali

La rassegna dei vini franchi torna a Palermo, ai Cantieri Culturali alla Zisa. Ecco Not la grande reunion dei vini naturali con centinaia di produttori provenienti da tutta Italia e da Francia, Germania, Austria, Slovenia, Spagna, Marocco e dall’Australia, con oltre 500 etichette in degustazione. Un multi-evento che ha lanciato per la prima volta in Sicilia un progetto di sistema dei vini artigianali e naturali, basato sulla condivisione, sul confronto e sul meglio della gastronomia locale. 

Palermo occulta, al di là del regno 

Una passeggiata raccontata sulle tracce di entità sovrannaturali, ipnotisti, medium ed esperimenti medianici. Un'indagine storico – antropologica quella che si attraverserà con Palermo occulta che, tra scientismo e credenza - permetterà di ripercorrere i fenomeni connessi con lo spirito, la nascita e lo sviluppo dello spiritismo. 

Visita alla dimora nobiliare che si affaccia sul Massimo 

Sarà possibile ammirare una delle strutture nobiliari più interessanti del panorama artistico siciliano, i cui balconi si affacciano si affaccia sul Teatro Massimo. Le visite si svolgeranno all’interno dei tanti saloni di Palazzo Francavilla, della splendida biblioteca Liberty, e del giardino d’inverno capolavoro di Giuseppe Enea, tra mobili Ducrot le lettighe del Settecento e dell’Ottocento, pregiati arredi, opere del Patania, ceramiche di Capodimonte, scenografici lampadari.

Le birre fatte dai monaci a San Martino delle Scale 

Se al vino preferite la birra, all'abbazia di San Martino delle Scale ce ne sono davvero per tutti i gusti. Dopo una visita in abbazia, verrà effettuata una degustazione di birre artigianali ideate e prodotte nel laboratorio all'interno del complesso monastico. Il laboratorio riprende l'antica vocazione del complesso monastico nonché le antiche ricette delle “birre di abbazia”, fatte da e per i monaci, con studi sulle erbe officinali da amaro.

Finissage della mostra di Depero con apertura in notturna 

Ha raccontato l’universo Depero aprendo una finestra sul breve periodo passato in Sicilia e aggiungendo così una parentesi inedita agli studi dell’artista Rovereto e sulla sua attualità e influenza su arte, moda e design dagli anni Settanta a oggi. Ma è stata anche una delle mostre più visitate in Sicilia nel 2022. Per concludere al meglio, al Museo Riso spazio a visite in notturna e laboratori per i più piccoli, ovviamente in stile futurista. 

Donato Renzetti sul podio della Foss 

Per il secondo anno consecutivo, dopo una lunga assenza, Donato Renzetti torna a Palermo. E lo fa con due concerti imponenti che propongono l’ascolto della mastodontica Quinta Sinfonia in do diesis minore di Gustav Mahler. Doppio appuntamento al Politeama, tra i più rappresentativi della stagione sinfonica 2022/2023 della Foss. 

La comicità di Sergio Vespertino 

“Sopra un palazzo" recita il titolo di questo spettacolo di Vespertino in scena all'Agricantus, ma è anche l’incipit di una incantatoria litania, di una tiritera a tratti ossessiva cui dà concretezza la voce narrante, che appartiene a un tizio nevrotico e a dir poco esasperato. Se ne sta solo sul palcoscenico, anche se in compagnia di due sedie e una strana tendina. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vini e birre artigianali, passeggiate occulte e visite con vista sul Massimo: gli eventi clou del weekend

PalermoToday è in caricamento