A villa Boscogrande il 25 aprile sfida tra fioristi per la Coppa Sicilia Federfiori

Il filo conduttore della manifestazione, organizzata da Federfiori Confcommercio Palermo e PromoPalermo, sarà il wedding concept e sarà interamente ispirato alla sicilianità

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Si svolgerà giovedì 25 aprile a Palermo, a Villa Boscogrande, dalle 10 alle 19, la gara finale di arte floreale della 12/ma edizione “Coppa Sicilia” che consente al vincitore di accedere alla finale nazionale. Il filo conduttore della manifestazione, organizzata da Federfiori Confcommercio Palermo e PromoPalermo, sarà il wedding concept in Sicilia e sarà interamente ispirato alla sicilianità.

“Lo scopo della manifestazione – dicono il presidente di Federfiori Sicilia Confcommercio Rosario Alfino e il vice presidente Gioacchino Vitale - è quello di favorire un confronto tra fioristi delle diverse province, divulgare e far conoscere ai professionisti del settore e al grande pubblico le nuove tendenze ed i gusti più attuali, incrementare il consumo dei fiori e dei materiali accessori, creare sodalizio tra giovani fioristi ed interesse per la professione, oltre a promuovere, propagandare ed accrescere l'immagine del fiorista siciliano proiettato verso un mercato unico e comunitario ma ancora ricco di diversità e particolarità territoriali. Inoltre – concludono Alfino e Vitale - vogliamo accrescere la cultura del fiore e del verde, divulgare, valorizzare e promuovere la professionalità dei fioristi, e dimostrare al grande pubblico, che l'arte di disporre i fiori è una componente irrinunciabile per migliorare la qualità della vita e dell'ambiente in cui viviamo”. Saranno sette i fioristi concorrenti in gara che si avvarranno della collaborazione di un assistente e che si cimenteranno su temi a sorpresa.

Palermo: Roberto Motisi (assistente Gaspare Serra, Terasini), Tony Cammarata di Monreale (assistente Mattia Brancato, Palermo), Rosaria Ilardo di Lascari (assistente Germana Orobello, Bolognetta). Catania: Filly Adornetto (assistente Sebastiano Timpanaro), Michelangelo Finocchiaro (assistente Elena Spina). Ragusa: Roberta Morello (assistente Salvatore Careno). Messina: Antonello Giglio (assistente Paolo Cardile). Direttore artistico è Marianna Sampognaro, fiorista di Caccamo, come art director Giovanni Brancato, fiorista palermitano. La giuria è composta dai maestri Gabriele Esposito, Ornella Clerici e Giacomo Fanigliuolo. Alla premiazione interverrà Patrizia Di Dio, presidente di Confcommercio Palermo. All’interno dei saloni della Villa Boscogrande saranno definiti gli spazi per ciascun concorrente che serviranno per l’assemblaggio e per l’esposizione dei lavori. Diversi saranno i momenti di spettacolo e d’intrattenimento per il pubblico presente. Nel pomeriggio del 25, sfileranno in passerella le modelle in abito da sposa, per sfilare i bouquet da sposa realizzati dai concorrenti.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento