Valdemone Festival, la musica e le arti di strada tornano a incantare Pollina

Torna e si rinnova il Valdemone Festival di Pollina, giunto alla sua undicesima edizione.

Centinaia di persone che danzano nella notte, i bambini incantati tra i giochi di clowns e mimi, mentre qualcuno rimane attonito a guardare il paesaggio mozzafiato. Un teatro a strapiombo su un immensa vallata circondata dalle montagne ed alla destra il mare da cui si intravedono le isole. Questo è il Valdemone. Quest'anno appuntamento da non perdere sabato 22 e domenica 23 agosto dalle 20.30 alle 23.30 presso Parco Urbano-Finale di Pollina con Trio CasaMia e Paolo Locci. Valdemone è il nome della valle su cui si affaccia Pollina. Il Festival da noi pensato, si fonda sull’idea di creare un evento unico nella realtà artistica e culturale della Sicilia, invadendo le strade e le piazze di uno dei paesi più interessanti e affascinanti, cercando di creare una vera e propria festa che sia vissuta a tutto tondo sia dal pubblico che dagli abitanti stessi.

Quest’anno il Valdemone Festival si svolgerà in maniera ridotta e nel rispetto delle normative regionali COV19. L’organizzazione del Valdemone Festival si impegna affinché tutti gli spettacoli dell’edizione 2020 del festival si svolgano in sicurezza per il pubblico, il personale e gli artisti. Per l’accesso al teatro del Parco Urbano di Finale di Pollina è consigliato l’utilizzo della mascherina fino al raggiungimento del posto e comunque ogni qualvolta ci si allontani dallo stesso, incluso il momento del deflusso. (Anche per i bambini valgono le norme del presente regolamento). I minori al di sotto dei 13 anni possono accedere esclusivamente con l’accompagnamento di un genitore o di un adulto che ne fa le veci. A inizio e fine dell’evento bisognerà attenersi alle indicazioni del personale di servizio per il rispetto delle procedure di afflusso e deflusso, rispettando le distanze di sicurezza. Pertanto consigliamo al pubblico di arrivare in anticipo. L’organizzazione darà maggiori informazioni su scaglionamenti e orari in prossimità dell’evento.

Tutti i posti saranno posizionati in modo tale da rispettare ampiamente le distanze di sicurezza, con un distanziamento minimo tra uno spettatore e l’altro, sia frontalmente che lateralmente, di 1 metro. Non sarà possibile la scelta del posto ma l’assegnazione avverrà in maniera automatica seguendo la numerazione. Il costo del biglietto è unico e non ci saranno differenze tra i settori. I posti contigui potranno essere occupati solo dai congiunti.

Trio Casamia

Sax – Sergio Battaglia

Banjo – Vincent Migliorisi

Violoncello – Jascha Parisi

Il Trio Casamia è specializzato in colonne sonore di un certo tipo. C’è il cinema di Fellini, Alberto Sordi, ci sono Bud Spencer & Terence Hill ed il maestro Ennio Morricone. Ci sono i cartoni animati, sigle e serie tv, stacchetti e jingle anni ’80, c’è classe, c’è feeling, ma ci sono soprattutto Sergio Battaglia al Sax, Vincent Migliorisi al Banjo e Jascha Parisi al Violoncello.

Paolo Locci

Dopo aver capito che la giocoleria al parco non bastava, si iscrive alla Flic e concorre per l’ ESAC di Bruxelles, dove si specializza ottenendo il diploma professionale di artista circense. Dal 2008 lavora con numerose compagnie italiane ed estere, con le quali viaggia in Europa e Cina. “HOBO” è uno spettacolo muto, in cui l’acrobatica al palo cinese e la manipolazione di oggetti si uniscono per portare lo spettatore in un universo di fantasia, e lasciare al sorriso la possibilità di esistere.

Un universo più tranquillo dove tutto può succedere ed anche il più piccolo spostamento prende la sua importanza. Le prodezze tecniche porteranno il rischio di Hobo in rilievo, e la suspance sarà un’amica legittima dello spettatore. Hobo è un omaggio al viaggio, ai vagabondi alla vita ed alle sorprese, al rischio, un momento di condivisione vero, una pausa dai problemi, un pensiero positivo. Hobo è lui, ma lo siamo tutti, un bambino che si meraviglia con la saggezza di un vecchio lupo di mare e la forza di un acrobata…

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Ville nobiliari, musei gioiello, chiese nascoste e case d’artista: Le Vie dei Tesori debutta a Bagheria

    • dal 12 al 27 settembre 2020
    • luoghi sul sito
  • W Santa Rosalia, all'Oratorio Quaroni una mostra sui carri trionfali storici

    • Gratis
    • dal 4 al 27 settembre 2020
    • Oratorio Quaroni
  • Una marina di libri si fa: l'appuntamento culturale torna all'Orto Botanico

    • dal 24 al 27 settembre 2020
    • Orto Botanico

I più visti

  • Mercato del contadino a Ficuzza: ogni domenica l'appuntamento enogastronomico

    • Gratis
    • dal 26 luglio al 25 ottobre 2020
    • Real Casina di Caccia di Ficuzza
  • Ville nobiliari, musei gioiello, chiese nascoste e case d’artista: Le Vie dei Tesori debutta a Bagheria

    • dal 12 al 27 settembre 2020
    • luoghi sul sito
  • Museo Diocesano, la riapertura con la mostra "Architetture barocche in argento e corallo"

    • dal 10 luglio al 10 ottobre 2020
    • Museo Diocesano
  • Terracqueo, una grande mostra sul Mediterraneo va in scena a Palazzo Reale

    • dal 16 settembre al 30 novembre 2020
    • Palazzo Reale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    PalermoToday è in caricamento