Grandi tributi e buon cibo: il fine settimana del Dorian Art

Da giovedì 24 a domenica 27 novembre al Dorian Art prende vita un nuovo fine settimana di appuntamenti imperdibili con la buona musica e il buon cibo. Non mancheranno i grandi tributi e i concerti d'autore.

GIOVEDì

Giovedì 24 novembre ritorna sul palco del Dorian Art la storica band tributo al cantautore della musica italiana, Lucio Battisti con i Non dire No. La serata inizia alle ore 20.00 con l'apericena o la cena proposte dal locale fatte di prodotti tipici e prelibatezze siciliane, entrambe su prenotazione. A seguire l'inizio del concerto. La band si cimenterà nell'esecuzione dei brani che vanno dalla coppia Mogol - Battisti, per giungere alla fase meno conosciuta del cantautore, quella della collaborazione con Pasquale Panella. La scelta di riarrangiare i brani nasce dalla profonda ammirazione che i componenti nutrono nei confronti dell'artista e per rendere le canzoni di Battisti in una versione un po' più rock. I Non dire No sono: Daniele Davì (voce), Francesco Ribaudo (chitarra), Francesco Vannini (chitarra), Simone Esposito (basso), Daniele Zimmardi (batteria). Prenotazioni e informazioni: Alessio Ciriminna 380 7980615 e 393 9773133.

VENERDì

Ritornano i Good Company, storica band tributo palermitana ai Queen per la sesta edizione del Memorial Day dedicato a Freddy Mercury venerdì 25 novembre al Dorian Art. La serata inizia alle ore 20.00 con l'apericena o la cena proposte dal locale fatte di prodotti tipici e prelibatezze siciliane, entrambe su prenotazione. A seguire l'inizio del concerto. Si tratta di almeno tre ore di musica al prezzo di 2 euro come contributo per la serata. Prenotazioni e informazioni: Alessio Ciriminna 380 7980615 e 393 9773133. Ad alternarsi durante la serata i musicisti: Samuele Mollisi, Salvo Lo Cascio, Giulio Scvuzzo, Danilo Spinoso. Sergio Algozzino, Monica D'Anna, Joshua Ross, Magda Loriano, Tony Marino, Claudia Sala, Emanuela Sala, Daniele Davì. Carmelo Mandalà, Egidio La Rocca, Nicolò Florio, Giuseppe Viola, Sergio La Mantia, Livio Corselli, Francesco Ribaudo. Massimo Provenzano, Piero Surdi, Francesco Stassi, Alessio Parco, Gabriele Di Francesco. Gianni Varrica, Vivi Lanzara, Rosamaria Enea.

SABATO

Ideato da Fabio Poeta Dragotta, Piani D'Autore, è l'inedita condivisione artistica, unione di stili e tematiche di 4 cantautori palermitani apparentemente diversi ma fusi per l'occasione in un unica entusiasmante e dinamica polifonia d'autore. Fabio Dragotta, Francesco Vannini, Emanuele Minutella, Ernesto Marciante daranno vita ad un concerto realizzato con soli pianoforti, mani e voci sabato 26 novembre al Dorian Art. Un viaggio in condivisione attraverso la propria discografia, omaggiando inoltre i più grandi autori italiani. Una serata con la collaborazione di Alessio Ciriminna e del Dorian Art. La serata inizia alle ore 20.00 con l'apericena o la cena proposte dal locale fatte di prodotti tipici e prelibatezze siciliane, entrambe su prenotazione. Alle 20.30 la mostra pittorica di Rita Di Franco in apertura al concerto. A seguire l'inizio del concerto. Prenotazioni e informazioni: Alessio Ciriminna 380 7980615 e 393 9773133.

DOMENICA

Domenica 27 novembre sul palco del Dorian Art si esibiranno i Notice The Note, band palermitana con un vasto repertorio di successi italiani e stranieri della sfera Rock - Blues, che sfocia anche sul Soul e il Funky. I Notice the Note sono: Laura Di Vittorio (voce e piano), Giulia Perriera (batteria), Marcello La Guardia (chitarra), Vittorio Ziino (basso), Flavia Farruggia (chitarra). La serata inizia alle ore 20.00 con l'apericena o la cena proposte dal locale fatte di prodotti tipici e prelibatezze siciliane, entrambe su prenotazione. A seguire l'inizio del concerto. Prenotazioni e informazioni: Alessio Ciriminna 380 7980615 e 393 9773133. La band è nata nell'estate 2012 con l'idea di ricercare un nuovo sound che fondesse musicalmente i suoni di Laura Di Vittorio (voce e piano), Giulia Perriera (batteria), Marcello La Guardia (chitarra), Vittorio Ziino (basso) e Francesca Buffa (sax), per far nascere una cover band con toni da Soul, Funk ed R'n'b. Ognuno di loro era proveniente da varie esperienze musicali sia in comune che differenti fra loro (in comune ad esempio Laura e Marcello nei Free Jumpers, Marcello, Vittorio e Giulia prima nella Vitello's Band poi nei 10 Hp tributo Battisti). Successivamente dall'aprile 2013 la band continua la sua esperienza in 4 elementi con Laura, Marcello, Vittorio e Giulia. A questo punto la band abbandona in parte le sonorità R'n'b e Soul inserendo nel repertorio brani provenienti anche dal Blues-Rock e dall'Hard Rock. Dal 2015 la band si concentra focalizza maggiormente il suo repertorio maggiormente sul Soul, Funky e Blues. Verso la fine del 2015 la band si appresta a rinnovare il sound e gli arrangiamenti inserendo per le grandi occasioni l'esperienza di Flavia Farruggia alla chitarra.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Castrum Superius, il palazzo dei Re Normanni in una mostra che porta indietro nel tempo

    • dal 15 maggio 2019 al 10 gennaio 2020
    • Palazzo Reale
  • La casa delle farfalle fa il bis e torna al Museo Riso, sarà patrimonio dei palermitani

    • dal 5 ottobre al 31 dicembre 2019
    • Museo Riso
  • Teatro Al Massimo, la Miracle Queen tribute band in concerto con la polifonia cori e archi

    • 16 novembre 2019
    • Teatro Al Masimo
  • Bim Bum Bam, giocattoli diventano opere d'arte: due mesi di mostra allo Steri

    • Gratis
    • dal 3 ottobre al 23 dicembre 2019
    • Complesso Monumentale dello Steri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento