Trekking al parco delle Madonie, domenica alla scoperta degli Abies Nebrodendis

Domenica 29 settembre il gruppo escursionismo del WWF Sicilia Nord Occidentale organizza un trekking nel Parco delle Madonie alla scoperta degli Abies nebrodensis, nel territorio di Polizzi Generosa.  

Specie a fortissimo rischio estinzione, gli ultimi esemplari naturali di Abies nebrodebnsis si trovano nel Vallone Madonna degli Angeli, in zona A del Parco delle Madonie. Il sentiero d’accesso parte dal cancello dell'area Demaniale di Piano Noce, a quota 1300 metri sulla strada provinciale Polizzi Generosa - Piano Battaglia. 

Il percorso dalla lunghezza di circa 10 km è quasi tutto su sentiero e di media/facile difficoltà con leggera faticosità iniziale in salita. L'appuntamento da Palermo è in via E. Basile, piazzola adiacente ingresso Università e fermata metro Orleans, ore 8:15 con partenza ore 8:30. Pranzo al sacco. Le escursioni del WWF sono aperte a tutti, soci e non soci. Chi si iscrive per l'occasione non pagherà la quota escursione di 5 euro che comprende assicurazione.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

  • Passeggiata a Monte Catalfano alla scoperta della grotta dell'eremita insieme ad un rapace

    • dal 27 al 28 febbraio 2021
    • Monte Catalfano

I più visti

  • "Da vivo", lo show di Angelo Duro si fa anche a Palermo: lo spettacolo al Teatro Golden

    • 5 marzo 2021
    • Teatro Golden
  • Weekend al parco: mercato vintage, sport per tutti e musica dal vivo a Villa Filippina

    • Gratis
    • dal 27 al 28 febbraio 2021
    • Villa Filippina
  • "Anima mea": Bruno Caruso, Gianbecchina e Saverio Terruso in una mostra

    • Gratis
    • dal 11 febbraio al 11 marzo 2021
    • Galleria Arte 24
  • Passeggiata a Monte Catalfano alla scoperta della grotta dell'eremita insieme ad un rapace

    • dal 27 al 28 febbraio 2021
    • Monte Catalfano
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PalermoToday è in caricamento