Rosalia Sinibaldi, a bordo di un trenino per ripercorrere vita e luoghi della Santuzza

Rosalia Sinibaldi. In trenino ripercorrendo la vita e i luoghi della Santuzza di Palermo. In Itinere ed un altro nuovo appuntamento col format R-Estate 2020 ideato da Serena e Giovanna Gebbia. 06 settembre ore 18,30.

A Palermo tutto il mese di settembre è dedicato alla festività di Santa Rosalia, che già inizia nel mese di luglio con un susseguirsi di eventi a lei dedicati. Rosalia, nata da una nobile famiglia di Palermo, devota alla Vergine già da bambina, vive una vita agiata che lascerà per vivere come eremita. A bordo di uno dei trenini turistici della Lilly Trains Tours, ripercorreremo le tappe della sua vita, morte e santificazione tra storia e racconti popolari, andando nei luoghi che appartennero alla sua esistenza e che si snodano attraverso alcuni salienti aree del centro storico.

Alla scoperta delle origini della sua famiglia e della storia di Girolama La Gattuta. Il legame c'era con la Chiesa e Monastero di San Salvatore, nonché Monastero Basiliano in cui, si dice, Rosalia fu monaca (e anche la regina Costanza D’Altavilla). I motivi che la legano al Palazzo Reale dove prestò servizio quale damigella della Regina Margherita: Vedremo perché la famiglia di Rosalia era tanto importante da vivere alla corte Normanna. E alla Cattedrale di Palermo con le sue reliquie, le feste, la devozione del popolo, gli ex voto alla Santuzza dedicati. Racconteremo inoltre delle quattro patrone di Palermo Agate, Cristina, Ninfa, Oliva, tali prima del 27 luglio 1624, quando venne eletta Santa Rosalia.

Un viaggio nel passato tra mistico e fascino, attraverso un mix di percorso in trenino e a piedi, accompagnati da una guida turistica con regolare patentino, baserà le narrazioni su un linguaggio idoneo per i bambini, coinvolgendoli in modo ludico nelle varie tappe e alla fine delle quali sarà consegnato un piccolo cadeau tematico finale. L'itinerario è consigliato anche ad adulti non accompagnatori di bambini. Raduno ore 18 piazza Olivella davanti chiesa Sant'Ignazio Ore 18,30 partenza in trenino, composto da 40 posti a sedere, muniti di nuovi pannelli divisori in plexiglass che permettono viaggio in totale sicurezza secondo le normative anti-covid (sottinteso l'utilizzo di mascherina). La prenotazione è obbligatoria ma garantita fino ad esaurimento posti: info_initinere@libero.it. 

Quota di partecipazione: 15 euro adulti; 10 euro bambini (che comprende la guida turistica munita di audio guida amplificata - posto sul trenino a noleggio - piccolo cadeau per i bambini). 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

I più visti

  • Un'arca contemporanea per gli "animali" di Banksy, la grande mostra a Palermo

    • dal 7 ottobre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Loggiato di San Bartolomeo e Palazzo Trinacria
  • Terracqueo, una grande mostra sul Mediterraneo va in scena a Palazzo Reale

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo Reale
  • I 100 volti di David Bowie nelle foto di Masayoshi Sukita: la mostra a Palazzo Sant'Elia

    • dal 10 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo Sant'Elia
  • Bosco elfico, la passeggiata a Monte Catalfano in compagnia del rapace Spugna

    • oggi e domani
    • dal 28 al 29 novembre 2020
    • Monte Catalfano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento